Il ricordo in musica dei Cantori della Resurrezione per don Antonio Sanna

Il concerto del Venerdì Santo sarà dedicato al fondatore del coro, scomparso quattro mesi fa. A maggio torna “Musica, Maestro”.

Un direttore scelto “in casa” e un ciclo di eventi per ricordare Don Antonio Sanna. Il nuovo corso dei Cantori della Resurrezione non poteva che iniziare in concomitanza con la Pasqua: il tradizionale “Concerto del Venerdì Santo” quest'anno si trasformerà in un omaggio al Maestro scomparso poco prima di Natale. A maggio la Chiesa di Cristo Risorto ospiterà anche la sesta edizione di “Musica, Maestro”.

Il programma è stato presentato questa mattina nel Palazzo del Marchese dall'Assessora alla Cultura, Alessandra Vetrano, dal Presidente del coro, Paolo Gaspa, e dal nuovo direttore dei Cantori della Resurrezione, Fabio Fresi. «È un grande piacere ospitare la presentazione di questi appuntamenti nella casa comunale, così come accogliamo con piacere la realizzazione di un importante cartellone culturale proposto dai Cantori della Resurrezione – ha sottolineato l'Assessora Vetrano – una formazione che ha contribuito a diffondere la musica polifonica e a portare nel mondo il nome della nostra città. Don Sanna era un enorme punto di riferimento, ma è importante che il coro abbia deciso di proseguire questo percorso anche per continuare a valorizzare l'opera del proprio Maestro». «A gennaio – ha aggiunto Paolo Gaspa – ci siamo riuniti e abbiamo voluto proseguire questo cammino cominciato con Don Sanna trent'anni fa. La scelta di Fabio Fresi, che fa parte dei Cantori sin dall'istituzione del coro misto, è stata conseguente. Fabio è un compositore ed è la persona che più potrà aiutarci a mantenere intatta l'identità della nostra formazione». «La morte di Don Sanna ci ha colpiti, ma andiamo avanti perché lui ci ha sempre insegnato che siamo un gruppo di amici che si ritrova insieme per cantare. Dovremo impegnarci a fondo, ma lo faremo con dedizione perché vogliamo tramandare il suo lavoro, conservandone l'equilibrio e l'anima».

Il concerto del Venerdì Santo è in programma venerdì 14 aprile, alle ore 21, nella Chiesa di Cristo Risorto. Saranno eseguiti brani di tutti i periodi musicali toccati dai Cantori nel corso dei trent'anni insieme a Don Sanna: gregoriano, medievale, polifonia rinascimentale, barocca, contemporanea e tradizionale sarda, compresi i brani Muttettu de tristura e M'hana morti a fitzu meu, composti proprio dal sacerdote. A maggio tornerà “Musica, Maestro”: si comincerà il 15, giorno della nascita del sacerdote, e si proseguirà il 26, 27 e 28. L'evento coinciderà anche con le giornate di sabato e domenica dedicate a Monumenti Aperti e aprirà, come da tradizione, il programma culturale della Festha Manna. Il 15 maggio si esibirà il Coro del conservatorio “L. Canepa” di Sassari, diretto dal Maestro Antoniciello. Il 26 la serata strumentale vedrà come protagonista il Gruppo Arpe Celtiche Clarsech Ensemble. Il 27 spazio alla musica polifonica con Lolek Vocal Ensemble diretto dal Maestro Agnello e il Complesso vocale di Nuoro diretto dal Maestro Floris. Chiusura il 28 maggio con le melodie della Sardegna dei Tenores di Neoneli. Tutte le serate saranno introdotte dalle esibizioni dei Cantori della Resurrezione e dagli interventi di tanti amici e di persone che hanno dialogato nel tempo con Don Sanna, tra i quali Eugenio Cossu, Don Salvatore Ruiu e Teresa Soro.

 

Porto Torres, 12/04/2017

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Centrale di Fiume Santo

Monitoraggio, informazioni e documenti sulla centrale di Fiume Santo

Allerta Meteo

Ultimi avvisi della Protezione civile

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi