Seduta dell'8 marzo 2021

Tra le pratiche la concessione dell'area dell'ex campo nomadi per l’impianto di alimentazione di Gas Naturale Liquefatto (GNL).

Resoconto Consiglio comunale 8 marzo 2021

 

In apertura di seduta è stata celebrata la Giornata internazionale della Donna. La scrittrice turritana Dalila Speziga ha letto un testo dedicato alle donne.

È disponibile su https://www.comune.porto-torres.ss.it/Comunicazione/Notizie/8-marzo-le-parole-di-Dalila-Speziga-in-Consiglio-comunale

 

Interpellanza avente ad oggetto: “Disservizi sull’approvvigionamento idrico in città” a firma del

Consigliere Bruzzi

 

Sintesi interpellanza:

Si chiede:

1) Se l’amministrazione sia a conoscenza dei contenuti della convenzione tra l’Agenzia Regionale del Distretto Idrografico ADIS e l’Ente di Governo d’Ambito della Sardegna EGAS, riguardante la programmazione delle risorse da destinare alle reti idriche dei comuni Sardi con elevati livelli di dispersione;

 

2) Se sia a conoscenza della programmazione di un eventuale intervento “ordinario” e definitivamente risolutivo sulla condotta Coghinas 2;

 

3) Se siano previste risorse per l’efficientamento della rete idrica cittadina affinché i continui disservizi che colpiscono in particolar modo la nostra città, non abbiano più luogo.

 

RISPOSTA dell'assessore Daniele Amato

1° quesito: L’amministrazione, con particolare riferimento all’ufficio Lavori Pubblici è a conoscenza dei contenuti della convenzione che nella fattispecie riguardano:

- Efficientamento e riqualificazione della rete idrica urbana;

- Distrettualizzazione e telecontrollo del Comune di Porto Torres;

- Gestione attiva delle reti idriche di distribuzione.

Ciò vuol dire che, oltre alla sistemazione ordinaria e straordinaria, vi è l’intenzione di dotare le reti comunali di una serie di saracinesche settorizzate e telecontrollate al fine di poter intervenire anche da remoto nel caso di perdite o di interventi di manutenzione, chiudendo la minor porzione possibile di rete allo scopo di minimizzare il disagio.

 

2° quesito: Anche se l’amministrazione non è direttamente a conoscenza di un eventuale intervento “ordinario” e definitivamente risolutivo sulla condotta del Coghinas, appare quantomeno evidente che tutte le risorse e tutti gli interventi, partano dal presupposto che la rete debba essere efficiente a partire dalla sua origine di prelievo.

 

3° quesito: Le risorse previste per l’efficientamento della rete idrica cittadina affinché i continui disservizi che colpiscono in particolar modo la nostra città, non abbiano più luogo, sono previste e sono le seguenti:

 

- Finanziamento POR FESR 2014/2020 per un importo di € 2.080.000, relativo all’efficientamento, alla distrettualizzazione e telecontrollo del Comune di Porto Torres, con soggetto attuatore, Abbanoa spa: Sottoscritta convenzione a tre: ADIS-EGAS-ABBANOA in data 30/11/2020.

 

- Finanziamento FSC 2014/2020 (Quota Patto per lo sviluppo della Regione Sardegna) per un importo di oltre € 44.589.000, relativo agli interventi di adeguamento, riqualificazione ed efficientamento delle reti idriche comunali della Regione Sardegna caratterizzate da un elevato indice di dispersione idrica, con soggetto attuatore, Abbanoa spa: Convenzione ADIS-EGAS in corso di sottoscrizione al quale seguirà il disciplinare tra EGAS ed Abbanoa.

 

Resta inteso che nel momento in cui il soggetto esecutore che è Abbanoa, ci farà pervenire i progetti esecutivi relativi a tali interventi, verrà prestata enorme cura allo studio della documentazione, al fine di porre eventuali osservazioni che possano garantire la perfetta esecuzione dei lavori anche in considerazione delle necessità dell’amministrazione comunale.

 

 

Mozione avente ad oggetto: “Proposta di ospitare Assemblea ANCI presso il Parco dell’Asinara” a

firma del Consigliere Bruzzi.

 

Sintesi mozione

La mozione impegna il sindaco e la giunta a porre in essere tutte le interlocuzioni e le azioni possibili affinché il Parco Nazionale dell'Asinara, l'area vasta e la rete metropolitana possano ospitare l'assemblea nazionale dell'Anci.

La mozione è stata ritirata dopo il dibattito. L’argomento verrà portato in Commissione per valutare la candidatura di tutto il Golfo dell’Asinara a ospitare eventi minori di Anci

 

 

 

Accordo di programma quadro “Metanizzazione della Sardegna” deliberazione di G.R. n: 54/28 del 22/11/2005. intervento met 004. concessione per la costruzione e gestione della rete di distribuzione del gas metano e bulgas dei centri abitati dei comuni del bacino n. 4. Cessione in diritto di superficie di area per la realizzazione di un impianto di prelievo riduzione e misura gas naturale relativo al Comune di Porto Torres. PRATICA APPROVATA CON 14 VOTI A FAVORE E 6 CONTRARI

 

 

Sintesi pratica

Con questa pratica si concede alla Società MEDEA la concessione in diritto di superficie per 12 anni dell’area dell'ex Campo nomadi di Ponte Pizzinnu per realizzare l’impianto di alimentazione di Gas Naturale Liquefatto (GNL) per la città di Porto Torres. L'area si trova nella strada consortile Ponte Pizzinnu con innesto alla strada vicinale Funtana di Cherchi. Il progetto ha una lunga storia: nasce da un accordo di programma quadro “Metanizzazione della Sardegna” del 2005 con cui sono state approvate le linee di indirizzo per lo sviluppo della rete di distribuzione del metano in Sardegna individuando il Comune di Porto Torres nel Bacino n. 4 insieme ai Comuni di Sorso, Sennori, Osilo e Stintino. Nel 2008 la giunta comunale ha approvato il progetto preliminare della rete di distribuzione del gas metano e cavidotto multiservizio dei centri abitati dei Comuni costituenti l'organismo di Bacino n° 4 (comuni di Osilo – Porto Torres – Sennori – Sorso e Stintino); nel 2009 è stata stipulata la convenzione per l’attuazione della concessione per la costruzione e gestione della rete di distribuzione del gas metano e cavidotto multiservizio dei centri abitati dei comuni: nella convenzione era prevista l’individuazione dell’area nell’ex mattatoio per il posizionamento di un carro cisterna di deposito GPL,  su cui confluiva il punto di consegna del metanodotto regionale. Nel 2011 la Giunta Comunale ha approvato il progetto esecutivo della rete di distribuzione del gas metano e cavidotti multi servizio. Nel 2019 Società MEDEA ha formulato richiesta di concessione in diritto di superficie dell’ex mattatoio di Porto Torres per realizzare l’impianto di prelievo riduzione e misura gas naturale relativo al Comune; successivamente, nello stesso anno, il servizio Demanio e Patrimonio ha evidenziato che “l’intervento proposto per la realizzazione dell’impianto di alimentazione di gas naturale liquefatto (GNL) è difforme rispetto al precedente progetto esecutivo approvato dalla Giunta Comunale nel 2011 - che prevedeva una concessione d’uso per un carro cisterna - ed ogni valutazione sulla concessione del diritto di superficie, propedeutica alla realizzazione dell’impianto suddetto, è subordinata all’approvazione di un progetto di variante”. Nel giugno del 2020 è stata approvata la Perizia n. 2 del progetto in cui si è precisato che l'area dell'ex mattatoio venga concessa in diritto di superficie, per 12 dodici anni; Medea si impegnava, a proprie spese, a demolire il fabbricato esistente sull'area e ad assicurare una distanza di sicurezza dall’abitato mediante appropriati sistemi di schermatura. Nel gennaio del 2021 si è tenuta una riunione presso la sala consiliare al fine di valutare una soluzione alternativa, proprio in considerazione della vicinanza dell’area alle abitazioni di via dell’Industria. La società MEDEA ha valutato positivamente la proposta dell’Area “Ex Campo Nomadi” (che dal punto di vista urbanistico può accogliere infrastrutture sovracomunali), la cui individuazione non stravolge gli orientamenti definiti in tutto l'iter della pratica.

 

 

Criteri per la rimozione dei vincoli convenzionali relativi alla determinazione del prezzo massimo di cessione e del canone massimo di locazione (rif. art. 31, Legge n° 448/98 e ss.mm.ii.). RETTIFICA DELIBERAZIONE CONSILIARE N. 21 DEL 04/06/2018. PRATICA APPROVATA ALL’UNANIMITÀ

 

Sintesi pratica

Il tema della pratica riguarda la cosiddetta “edilizia residenziale convenzionata” cioè gli interventi di edilizia residenziale posti in essere previa stipulazione di una convenzione con il Comune. Con questo accordo, a fronte di concessioni da parte dell’Amministrazione pubblica (assegnazione delle aree su cui edificare o riduzione del contributo concessorio), vengono assunti obblighi inerenti l’urbanizzazione del comparto e l’edificazione di alloggi di edilizia economico popolare. Ci sono inoltre dei vincoli sul successivo godimento e circolazione della proprietà degli alloggi così realizzati. Il Comune di Porto Torres ha approvato e attuato, a partire dagli anni '70 del secolo scorso, i Piani di zona per l'Edilizia Economica e Popolare (PEEP) in varie zone della città, stipulando, nell'ambito degli stessi Piani, le relative convenzioni per la cessione del diritto di superficie o di proprietà delle stesse aree. Da queste convenzioni scaturisce un vincolo relativo alla determinazione del prezzo di cessione e del canone di locazione degli alloggi, che pertanto possono essere immessi nel mercato solo a tali determinate condizioni. Il prezzo definito dalla convenzione costituisce il prezzo massimo che l’operatore potrà praticare nel trasferimento della proprietà dell’abitazione al primo destinatario e, successivamente e per la durata della convenzione, quello che tale destinatario potrà applicare ad un successivo acquirente (salvo istanza di affrancamento dai vincoli). Il consiglio comunale ha così approvato la rettifica dei criteri per determinare il corrispettivo del prezzo massimo di cessione e del canone massimo di locazione. Sono stati anche approvati gli Schemi di Convenzione per l’affrancazione dai vincoli relativi al prezzo massimo di cessione e al canone massimo di locazione.

Porto Torres, 09/03/2021

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Sportello Telematico Polifunzionale

Presentare istanze online

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Trasparenza Tari

Servizio di gestione dei rifiuti urbani

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi