Dal 20 al 24 dicembre il Babbo Natale del Gus nel centro di Porto Torres

Babbo Natale quest'anno avrà anche il volto di Kelvin.

Sarà un ragazzo nigeriano di 23 anni, arrivato a Porto Torres alcuni mesi fa, il protagonista del progetto del Gruppo Umana Solidarietà, associazione che cura i servizi Sprar mirati all'integrazione dei rifugiati e richiedenti asilo. Dal 20 al 24 dicembre sarà facile incontrare Kelvin nel Corso Vittorio Emanuele. Indosserà i panni del babbo più famoso del mondo, distribuirà dolci e caramelle e intratterrà i più piccoli grazie alle capacità che ha potuto sviluppare frequentando un corso di animatore. L'iniziativa è sostenuta dalle attività commerciali Fraghì Sport, Koinè e bar Da Marco. «Il Babbo Natale promosso dallo Sprar del Gus rappresenta lo spirito di festività e l'amore – sottolineano i rappresentanti dell’associazione – e sfata l’iconografia classica che raffigura Santa Claus come un vecchio bianco e barbuto». L'appuntamento con la prima “apparizione” di Kelvin sarà venerdì mattina nel centro cittadino.

NS US 102/2019

Porto Torres, 18/12/2019

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Trasparenza Tari

Servizio di gestione dei rifiuti urbani

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi