Prescrizioni antincendio, un'ordinanza sindacale sui terreni incolti

È stata emanata l’ordinanza sindacale con la quale i proprietari, gli affittuari e detentori a qualsiasi titolo di terreni, cortili, lotti e giardini sono obbligati a effettuare entro il 15 giugno una radicale pulizia delle aree da sterpaglie, erbacce, rovi, materiale secco e rifiuti infiammabili.

I titolari dovranno provvedere entro il mese di ottobre a una nuova pulizia qualora, con il decorso del tempo, si verificasse un’ulteriore crescita di erbacce e sterpaglie L’ordinanza ha validità nel triennio 2014/2016. Disposto anche l’obbligo alla pulizia di piante che fuoriescono su vie e spazi pubblici. Il provvedimento prevede, inoltre, che i proprietari o gestori di elettrodotti eliminino qualsiasi contatto di fronde con le linee elettriche nude e regolamenta anche l’attività dei gestori di depositi carburanti, dei proprietari di terreni agricoli, degli enti proprietari o gestori di strade e pertinenze stradali. In caso di mancato rispetto dell’ordinanza il Comune potrà provvedere addebitando i costi ai proprietari o ai gestori inadempienti.

Porto Torres, 11/06/2014

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Trasparenza Tari

Servizio di gestione dei rifiuti urbani

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi