Strascico a nord, il 25 ottobre proiezione del documentario al Museo del Porto

Domenica 25 ottobre alle 19,30 presso il Museo del Porto di Porto Torres è in programma la presentazione e proiezione del documentario "Strascico a nord - Una pesca per resistere" (ITA, 25' per la regia di Fabian Volti, montaggio di Marco Testoni e le musiche di Sandro Fresi - Iskeliu), che si inserisce nel progetto "Storie di pesca e racconti di mare dal Golfo dell'Asinara", promosso dall'associazione culturale 4Caniperstrada e sostenuto dal Comune di Porto Torres.

Il progetto cinematografico - che questa estate ha visto la presentazione del film documentario "Luci a Mare" sulla pesca alla sardina - è il punto di arrivo di un lungo percorso di ricerca audiovisuale ed etnografica che l'associazione 4Caniperstrada ha svolto a Porto Torres e nel mare del Golfo dell'Asinara negli ultimi due anni, documentando attraverso la fotografia e il video le principali attività di pesca caratteristiche del territorio, con la partecipazione dei pescatori locali coinvolti nel progetto.

"Storie di pesca e racconti di mare dal Golfo dell'Asinara" nasce non solo per contribuire alla diffusione della memoria visuale in Sardegna sull'antico mestiere della pesca a Porto Torres, ma propone anche un utilizzo innovativo del mezzo cinematografico: uno strumento di dialogo per la comunità, di confronto su tematiche di valenza collettiva, un laboratorio cinematografico partecipato che diventa un'opportunità per immaginare scenari e alternative possibili, costruendo un racconto corale a più voci sulle principali problematiche relative alla pesca e al territorio di Porto Torres.

Così "Strascico a nord - Una pesca per resistere"  inizia la sua ricerca mettendo al centro dell'indagine documentaria le contraddizioni della pesca a strascico e racconta le storie di lavoro dei marinai e pescatori oggi imbarcati nei pescherecci impegnati nella battute di pesca a strascico praticata nel golfo dell'Asinara. Allo stesso tempo il film, costruito quasi in capitoli che aprono delle finestre da cui si vorrebbe continuare a guardare più a fondo, presenta degli incipit di storie di migrazione, di tradizioni religiose e popolari, di dinamiche sociali e di lavoro con l'intento di fotografare un'istantanea sul territorio e sulla comunità di Porto Torres, affidando al linguaggio cinematografico la sua rappresentazione contemporanea.


L'evento di domenica è organizzato in collaborazione con il Museo del Porto, l'associazione Assovela e l'associazione Video Sound di Porto Torres.

Porto Torres, 23/10/2015

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Centrale di Fiume Santo

Monitoraggio, informazioni e documenti sulla centrale di Fiume Santo

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi