Danze e costumi della Sardegna - In nome di San Gavino

La fede e la tradizione dei comuni della Sardegna si uniscono attraverso i colori e la musica del folklore.

Le comunità coinvolte intendono riappropriarsi delle loro tradizioni religiose, culturali e storiche, riscoprire i costumi, le usanze popolari ed enogastronomiche, i siti, i monumenti e i racconti che hanno come filo conduttore la devozione verso i Santi Martiri Turritani. Ogni anno migliaia di fedeli, i gruppi in costume e i rappresentanti istituzionali dei comuni percorrono insieme, nel giorno di Pentecoste, la strada che dal mare arriva a Monte Agellu, per riaccompagnare i Martiri dalla chiesa di Balai alla Basilica romanica di San Gavino. È uno spettacolo grandioso, che testimonia quanto sia sentita la devozione verso San Gavino, devozione che si estende oltremare, sino ad arrivare in Corsica, in Toscana e in Campania. La sera, dopo la processione, nel Patio della Basilica, i gruppi dei paesi coinvolti danno vita ad un grande spettacolo folkloristico attraverso cui si suggella l’unità dei comuni in nome di San Gavino.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Centrale di Fiume Santo

Monitoraggio, informazioni e documenti sulla centrale di Fiume Santo

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi