Allo Scogliolungo spiaggia accessibile ai disabili

Anche quest’anno la spiaggia di Scogliolungo sarà accessibile ai portatori di handicap e alle persone con difficoltà motorie.

Il Comune, tramite la cooperativa sociale Vosma, ha installato nel lido di via Mare un’area balneare ha installato nel lido di via Mare un’area balneare ad accesso facilitato, con pedane e sedie speciali per bagnanti che hanno problemi di deambulazione. Nei giorni scorsi è stato avviato, inoltre, il servizio di sicurezza, tutela e monitoraggio ambientale nelle altre spiagge cittadine.

A Scogliolungo è stato installato un sistema di passerelle rigide e removibili e sono a disposizione dei bagnanti una sedia speciale per muoversi sulla sabbia e una per l’ingresso in acqua. Diverse anche le sedie “di cortesia” per gli accompagnatori e i punti ombra. Inoltre, è garantita l’assistenza diretta da parte del personale. «La nostra costa deve essere fruibile da tutti. Per questo è importante renderla accessibile anche a chi è in difficoltà. Un’amministrazione comunale – sottolinea l’assessore al Turismo, Francesco Porcu – deve dimostrarsi sensibile a questo tipo di iniziative, che possono anche trasformarsi in opportunità: gli studi di settore dicono che in tutta Europa sono milioni i potenziali viaggiatori alla ricerca di spiagge senza barriere». «È importante che il nostro mare sia a portata di chiunque intenda trascorrere un po’ di tempo libero, così come è fondamentale far sapere alle persone che Porto Torres è una città a misura di turista, con un litorale monitorato, parcheggi liberi e docce gratuite», aggiunge il sindaco Beniamino Scarpa. Nella spiaggia di Scogliolungo, a Balai e alle Acque Dolci è cominciata anche l’attività di salvamento, che prevede il presidio, il controllo, l’assistenza ai bagnanti e il soccorso a mare. Il servizio sarà svolto ogni giorno dalle ore 10 alle ore 19. Alla cooperativa Vosma è stata affidata, inoltre, la tutela ambientale di tutta la fascia costiera. «Il personale della cooperativa dovrà effettuare il monitoraggio delle spiagge, occuparsi della movimentazione stagionale dei banchi di posidonia secondo le normative vigenti – conclude l’assessore all’Ambiente, Davide Tellini – e collaborare con le autorità competenti, come il Corpo Forestale e la Capitaneria».
Porto Torres, 06/07/2011

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Centrale di Fiume Santo

Monitoraggio, informazioni e documenti sulla centrale di Fiume Santo

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi