Chioschi, ampliato il numero degli spazi disponibili per le concessioni

Le strutture potranno essere collocate anche nei parchi urbani e all'Asinara. Pubblicato il bando per i chioschi sul litorale.

Anche i principali parchi urbani cittadini potranno ospitare punti di ristoro per la somministrazione di alimenti e bevande. Con la recente modifica da parte del Consiglio comunale del Regolamento per l'esercizio del commercio su aree pubbliche, nella parte che riguarda l'attività di somministrazione e bevande nei chioschi, cresce infatti il numero degli spazi che potranno essere affidati in concessione tramite bando.  

Sono tre i siti sul litorale (Piazza Eroi dell'Onda La Renaredda, lo spazio del parcheggio antistante lo Scoglio Ricco e lo spazio antistante il parcheggio della località Il Ponte) già oggetto di un bando pubblico per i chioschi stagionali scaricabile dalla home page del sito del Comune, sezione Bandi di gara e contratti, con scadenza il 21 luglio. Per gli altri siti previsti dal Regolamento, l'amministrazione comunale deciderà se strutturare i bandi secondo scadenze pluriennali con aperture stagionali o annuali, in modo che i soggetti aggiudicatari delle concessioni possano ammortizzare nel tempo le spese. «Nelle prossime settimane si potrà dare corso ai bandi per l'affidamento di ulteriori quattro spazi per i chioschi anche nei parchi urbani e sull'isola dell'Asinara. Per l'isola parco, Il Regolamento prevede una località in più rispetto a quelle già oggetto di concessione, Trabuccato. Si potranno offrire maggiori servizi ai cittadini e ai visitatori e  potremo valorizzare alcuni dei luoghi più suggestivi di Porto Torres», sottolinea l'assessore al Turismo, Antonella Palmas. Gli spazi individuati dal provvedimento approvato dal Consiglio comunale per l'installazione dei chioschi da affidare in concessione sono all'interno dei parchi San Gavino, Baden Powell, Chico Mendez e Belvedere (in via Balai). All'Asinara, oltre ai siti di Fornelli e Campu Perdu, potrà essere autorizzata l'installazione di un chiosco anche a Trabuccato. «Abbiamo ampliato il numero dei siti – aggiunge il Presidente della Commissione Attività Produttive, Samuela Falchi – perché crediamo che la valorizzazione del territorio passi per l'incremento dei servizi e per la creazione di opportunità lavorative in questo settore, non solo nel periodo estivo ma per tutto l'anno. Gli affidamenti dovranno seguire criteri di massima trasparenza ed essere in linea con il Regolamento sul suolo pubblico, altro provvedimento approvato dal Consiglio comunale qualche settimana fa – conclude il consigliere – con cui intendiamo migliorare finalmente il decoro e la funzionalità delle strutture».

Porto Torres, 16/07/2016

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Centrale di Fiume Santo

Monitoraggio, informazioni e documenti sulla centrale di Fiume Santo

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi