Coltivazione delle fave, sempre in vigore l'ordinanza del sindaco

Sean Wheeler: «Prego i cittadini di rispettare le regole per tutelare la salute di tutti».

È sempre in vigore l'ordinanza che disciplina la vendita e la coltivazione delle fave nel Comune di Porto Torres. L'ordinanza, emessa già nel 2009, vieta la coltivazione delle fave all'interno del centro abitato ed entro cento metri dalle ultime case periferiche, così come come è vietata la coltivazione nei terreni circostanti le abitazioni nell'agro e per un raggio di cento metri dalle case. Anche per la vendita sono previste alcune importanti prescrizioni: le fave devono essere preconfezionate in sacchetti sigillati ai sensi di legge e con l'apposita dicitura “avviso per i cittadini a rischio di crisi emolitica da favismo: in questo esercizio commerciale sono in vendita (sono esposte) fave fresche".

I ristoranti e le attività commerciali simili dovranno affiggere un cartello, bene in vista all'ingresso. Sono previste sanzioni sino a cinquanta euro; qualora vengano ravvisati gli estremi di reato ci potrebbe essere la denuncia ai sensi dell'articolo 630 del codice penale. «Ho ricevuto alcune segnalazioni che mi hanno preoccupato – spiega il sindaco Sean Wheeler – ricordo che il solo contatto con le fave o i pollini può causare delle gravi crisi emolitiche che possono mettere a repentaglio la vita delle persone affette da favismo. Invito quindi a rispettare le regole, in modo da tutelare la salute di tutti i cittadini».

CS PV 28/2019

Porto Torres, 16/04/2019

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Centrale di Fiume Santo

Monitoraggio, informazioni e documenti sulla centrale di Fiume Santo

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi