Con la "Sentinella" un maggiore controllo degli utenti in difficoltà

Il 14 e il 15 dicembre la campagna informativa sul servizio di telesoccorso.

Un custode elettronico per tutelare gli anziani e le persone sole. Da qualche anno a Porto Torres è attivo il progetto “Sentinella”, un servizio offerto dall’amministrazione comunale per supportare gli utenti che necessitano di assistenza sanitaria e sociale. Il 14 e il 15 dicembre gli operatori forniranno informazioni ai cittadini e illustreranno le potenzialità del telesoccorso.

Venerdì mattina e sabato pomeriggio, nella piazza della Consolata, verrà allestito uno stand in cui sarà possibile richiedere notizie sul progetto “Sentinella”, che consta di tre servizi. In caso di pericolo o malore c’è il telesoccorso, che consente agli utenti di avviare la chiamata verso una centrale operativa attiva 24 ore su 24 premendo semplicemente il pulsante di un radiocomando fornito in dotazione, da portare sempre al collo. Gli operatori sono così in grado di dare una prima assistenza telefonica alla persona e successivamente contattare i soccorsi (il 118 e i parenti più stretti dell’utente). Con la teleassistenza, invece, si potranno effettuare chiamate per usufruire dei servizi di ascolto, per conoscere informazioni utili e i propri diritti grazie al consulto telefonico di un avvocato. Infine, c’è il servizio di  telecompagnia, che prevede che siano gli operatori a chiamare l’utente una volta alla settimana per stabilire un rapporto di fiducia e fornire consigli sui problemi quotidiani. Per verificare se si è in possesso dei requisiti per l’attivazione occorre rivolgersi ai Servizi sociali comunali. «Attraverso il progetto Sentinella – afferma l’assessore alle Politiche socio-sanitarie, Piera Casula – viene svolta un’importante funzione di mediazione. Gli operatori comunicano quali sono i servizi attivi nel nostro territorio. È un ausilio anche per l’amministrazione comunale, perché contribuisce alla diffusione delle informazioni sui progetti destinati agli utenti. “Sentinella” è rivolto principalmente alle persone sole ed è un valido strumento per uscire dalle situazioni di difficoltà e dall’emarginazione». Lo stand informativo in piazza della Consolata resterà aperto venerdì 14 dicembre dalle 9 alle 13 e sabato 15 dicembre dalle 17 alle 20.

Porto Torres, 12/12/2012

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi