Crociere a Porto Torres al via dal due aprile: l’Amministrazione accoglierà i turisti

Trentuno gli accosti programmati fino a novembre. Previsti servizi informativi e aree mercato.

Sarà la Horizon della compagnia Pullmantur a battezzare la stagione croceristica 2019 a Porto Torres. Trentuno in tutto gli accosti previsti quest’anno. L’otto agosto e il dodici settembre saranno ben due le navi presenti contemporaneamente nello scalo turritano, con circa quattromila sbarchi attesi in ognuna delle due giornate. Il Comune di Porto Torres si farà carico di organizzare i servizi di informazione e accoglienza ai croceristi per promuovere i siti culturali e paesaggistici, le spiagge e i servizi turistici.

«In questo 2019 avremo il triplo degli attracchi rispetto allo scorso anno – sottolinea l’Assessora al Turismo, Mara Rassu – e per Porto Torres l’arrivo delle navi da crociera costituirà una nuova opportunità di promozione del territorio, poiché migliaia di persone prenderanno contatto direttamente con la nostra città, non solo dai cataloghi o dal web, ma visitandola. Per questo la nostra Amministrazione, sin dall’insediamento, ha voluto potenziare i servizi di informazione prevedendo la presenza di operatori sia nel molo di approdo che in centro città, alla fermata dei bus navetta, dove predisporremo anche un punto d’ombra per chi deve attendere i mezzi. Una serie di servizi che i croceristi hanno dimostrato di apprezzare, lasciando feedback positivi e apprezzando gli sforzi del Comune e degli operatori». Diverse le compagnie che quest’anno hanno scelto Porto Torres come meta degli itinerari: oltre a Pullmantur (due approdi), riconferma la propria presenza il colosso del turismo Tui con il brand Marella Cruises (tre approdi), destinato al mercato del Regno Unito, e con il brand Mein Schiff (quindici approdi) per il mercato tedesco. In programma il ritorno di Costa Crociere (dieci approdi) e della Saga, che effettuerà una toccata con la nuova ammiraglia Spirit of Discovery, il cui varo è fissato per l’estate. «Sono previste diverse lunghe soste che potranno così permettere ai turisti di scegliere eventualmente la visita dell’isola dell’Asinara, l’altra metà del nostro Comune», afferma l’Assessora. L’Amministrazione ha individuato, inoltre, delle aree dedicate alla promozione del territorio e ai mercatini per operatori dell’ingegno, artigiani locali e alimentari in Piazza Umberto I e nel Corso Vittorio Emanuele, nel tratto da via Mare sino all’incrocio con via Ponte Romano. Gli stand di merceologia varia saranno allestiti in Piazza Garibaldi, mentre l’area nei pressi delle fermate del bus navetta sarà a disposizione di quelle aziende che vorranno pubblicizzare i propri servizi turistici e di trasporto (escursioni, servizi di noleggio, Taxi, Ncc).

«Per Porto Torres è una bella occasione di promozione – aggiunge il Sindaco Sean Wheeler – abbiamo diffuso il calendario tra i commercianti e spero che anche loro partecipino a questa attività di marketing territoriale tenendo aperti i negozi. Con i port agent e i tour operator locali c’è stato nei mesi scorsi un importante scambio di informazioni in preparazione degli accosti. Ai nostri uffici comunali abbiamo chiesto di attivarsi sul fronte della pulizia e del decoro delle aree interessate dai flussi turistici e sarà fondamentale, come sempre, la collaborazione della Capitaneria e dell’Authority per tutte le operazioni previste in porto».

CS US 21/2019

Porto Torres, 21/03/2019

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi