Entrate Ici, accertamenti fiscali su E.on e Syndial

Avviate le procedure per il recupero crediti che dovrà assicurare maggiori entrate al Comune di Porto Torres.

Un avviso già notificato a E.on per l’Ici dovuta nell’anno 2007, per un importo di 207mila euro, e un altro provvedimento inviato a Syndial mirato al recupero dei crediti Ici dovuti, sempre per l’anno 2007, pari a circa 334mila euro. Sono gli atti attraverso cui l’amministrazione comunale sta procedendo al recupero delle imposte sulle infrastrutture di proprietà delle multinazionali presenti nel territorio di Porto Torres.

Entro il 30 gennaio saranno notificati a E.on e Syndial ulteriori avvisi di accertamento relativi alle annualità dal 2008 al 2013 per un totale di circa tre milioni di euro. «L’amministrazione comunale di Porto Torres ha adottato degli atti ufficiali per procedere al recupero dell’Ici che dovrà essere corrisposta dalle multinazionali operanti nel nostro Comune. Attraverso questi provvedimenti mai attuati prima d’ora da nessuna amministrazione – sottolinea il sindaco Beniamino Scarpa – contiamo di ottenere quei denari indispensabili per rendere concreti i bisogni della nostra comunità, in un momento in cui è difficile assicurare anche i servizi essenziali a causa dei tagli statali che negli ultimi due anni hanno cancellato otto milioni di euro di risorse per il nostro Comune». L’azione di recupero crediti è stata portata avanti dalla struttura dell’Ufficio Tributi comunale su sollecitazione della giunta comunale. «Abbiamo chiesto di intensificare le attività mirate al recupero crediti Ici – aggiunge l’assessore al Bilancio, Mauro Norcia – e in poche settimane siamo riusciti a notificare i primi accertamenti a E.on e Syndial, a cui ne seguiranno altri entro la fine del prossimo mese. Attraverso una più incisiva azione di repressione delle forme di elusione fiscale miriamo a garantire una maggiore equità, reperendo quelle risorse finanziarie per abbattere le addizionali che si erano rese necessarie per garantire i servizi essenziali ai cittadini. Devo ringraziare la struttura – conclude l’assessore – che sotto la guida del dirigente Claudio Vinci ha profuso ogni sforzo per assicurare maggiori entrate al Comune di Porto Torres».

 

Porto Torres, 29/12/2013

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Centrale di Fiume Santo

Monitoraggio, informazioni e documenti sulla centrale di Fiume Santo

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi