Epifania di festa nel cuore della città

Domenica 6 gennaio in piazza Umberto I musica, spettacoli e degustazioni con “La Befana in piazza”.

L’Epifania a Porto Torres si festeggia nella piazza Umberto I. Domenica 6 gennaio ritorna “La Befana in piazza”, manifestazione di spettacolo per bambini, adulti e famiglie, che si tiene tradizionalmente nel giorno dell’Epifania e che è giunta alla nona edizione. Per il terzo anno consecutivo, grazie alla fondamentale collaborazione e allo spirito d’iniziativa delle associazioni e degli operatori economici, è stato possibile organizzare la kermesse, nonostante le poche risorse a disposizione dell’amministrazione comunale.

Il programma prevede buona musica con le band locali, animazione per i più piccoli, degustazioni e tante sorprese. L’evento è stato presentato questa mattina nella sala conferenze del Palazzo del Marchese, alla presenza del sindaco Beniamino Scarpa, dell’assessore allo Spettacolo, Alessandra Peloso, dei rappresentanti dei gruppi musicali e di tutte le associazioni che si sono unite per regalare tante ore di intrattenimento a coloro che decideranno di trascorrere il 6 gennaio in piazza. Si partirà alle ore 16 con le degustazioni gratuite di frittelle per i bambini, con il baratto e lo scambio dei giocattoli grazie al gruppo “Dare e avere gratis a Porto Torres” e con la sfilata dei pony a cura del Circolo Ippico Turris. La grande novità è la presenza del carro itinerante della Befana, realizzato dall’Aget. In concomitanza con l’avvio della festa in piazza, infatti, la maxibefana di cartapesta toccherà diversi quartieri per distribuire caramelle e regali ai bimbi. La partenza è prevista dal Piazzale Lazio. Il carro raggiungerà poi il Villaggio Verde e la Renaredda. Il tour della befana terminerà nel cuore della città, in piazza Umberto I, dove proseguiranno gli appuntamenti con la musica.

Sul palco saliranno le giovanissime Alexia Pazzola, unica voce “in erba” della Sardegna selezionata nell’ultima edizione del programma televisivo Rai “Ti lascio una canzone”, e Jeorgia Pazzola, giovanissima interprete che ha partecipato a diversi festival per ragazzi. Alle 18 si esibiranno i Jump. Il gruppo di Porto Torres ha alle spalle vent’anni di carriera e proporrà un repertorio di canzoni adatte a far ballare il pubblico. Poi toccherà alla band de “La Voce in musica”, che eseguirà brani dal sapore rock. In piazza, per tutta la durata della manifestazione, il Gruppo Sportivo Disabili terrà aperto lo stand delle degustazioni di Pane Lentu e salsiccia e sarà possibile acquistare i biglietti della lotteria della Befana, che prevede come primo premio un televisore 3D da 42 pollici. Il ricavato sarà destinato al sostegno delle attività del Gsd Porto Torres. La manifestazione, organizzata anche grazie alla collaborazione di Kairos Comunicazione, sarà presentata da Pierluigi Fiori.

«Voglio ringraziare formalmente i gruppi, le associazioni, gli operatori economici e culturali che hanno ideato sia la Befana in piazza che tutti gli altri eventi del Natale a Porto Torres, oltre al Consiglio comunale, che attraverso le somme stanziate ci ha consentito di proporre un bel programma di appuntamenti culturali per tutte le fasce d’età», ha sottolineato il sindaco Beniamino Scarpa. «C’è stata una grandissima adesione delle persone e delle associazioni – ha rimarcato l’assessore Peloso – che unendosi e mettendo in campo le idee sono riuscite a ideare numerosi appuntamenti. Sono state create tante occasioni d’intrattenimento per i più piccoli, come ci era stato chiesto espressamente dalla Commissione consiliare competente, e sono stati inserite nel cartellone proiezioni per grandi e bambini, spettacoli teatrali, concerti, eventi legati alla tradizione come il presepe vivente itinerante, degustazioni, presentazioni di libri, appuntamenti con la cultura. C’è stata un’ampia partecipazione. Un bel successo di pubblico si è registrato pochi giorni fa in occasione dello spettacolo di Pino e gli Anticorpi, con il tutto esaurito al Teatro Parodi. I commercianti di Porto Torres coinvolti – aggiunge l’assessore – hanno fatto la loro parte, sostenendo le diverse iniziative, tra cui la tombola storica di beneficenza che si è svolta nelle cumbessias». Grazie all’associazione che riunisce gli esercenti, Le Botteghe Turritane, l’Epifania avrà anche un bel prologo domani, 5 gennaio, dalle 17, con la “Festa dei saldi in centro” e l'animazione itinerante degli artisti di PiccinCirco, del mimo Showit, di Lulalia Statua vivente, del trampoliere Birobiro e delle fachiriste Giada e Nadia.

Porto Torres, 04/01/2013

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Centrale di Fiume Santo

Monitoraggio, informazioni e documenti sulla centrale di Fiume Santo

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi