Gastronomia, artigianato, musica e storia protagoniste a Cala d'Oliva

Si è chiusa la “due giorni” di Asinara Aperta. Tantissime le presenze nel borgo dell’isola parco.

Le degustazioni di gnocchetti e pecora bollita, il pane con purpusgia e cipolle, le ricottelle, il torrone, i ravioli. E poi l’artigianato sardo, i gioielli, le sculture e le essenze. Profumi e sapori dal borgo di Cala d’Oliva, animato nello scorso fine settimana grazie ad Asinara Aperta, manifestazione organizzata dall’amministrazione comunale nel caratteristico nucleo di case bianche incastonato tra le cale trasparenti dell’isola parco.

Il programma era ricco anche di appuntamenti culturali, culminati con i concerti che si sono svolti nello splendido scenario di fronte alla chiesa di Cala d’Oliva. Ad intrattenere il pubblico la splendida voce e la classe di Franca Masu. Accompagnata solo dal suono del contrabbasso di Salvatore Maltana, la cantante algherese ha intonato i brani della tradizione catalana e una suggestiva “No potho reposare”. Domenica i Doc Sound, trio di strumentisti sassaresi, hanno riproposto musiche e arrangiamenti di successi nazionali e internazionali, spaziando tra De Andrè, i Dire Straits e i Pink Floyd. Un concerto che ha entusiasmato e strappato tantissimi applausi. Durante Asinara Aperta non sono mancate le esibizioni dei gruppi folk di Porto Torres e dei gruppi medievali, gli appuntamenti con i reading e le rappresentazioni storiche. Apprezzate anche le esposizioni di artisti e pittori, le testimonianze fotografiche sulla storia dell’isola e le spiegazioni sui beni culturali di Porto Torres. Tante persone hanno visitato la chiesa e il bunker di Cala d’Oliva, quest’ultimo in passato supercarcere per i capi della criminalità organizzata, oggi spazio dedicato alla memoria di chi ha lottato contro le mafie.

Le imbarcazioni hanno viaggiato a pieno carico soprattutto domenica, così come i mezzi del trasporto interno. «E’ stata una manifestazione bellissima e per questo mi sento di ringraziare le istituzioni che hanno collaborato, gli operatori e le associazioni che hanno contribuito a rendere straordinario questo evento. Asinara Aperta è tra gli appuntamenti che permettono di destagionalizzare l’offerta turistica, in linea con gli indirizzi dettati recentemente dalla Regione Sardegna. Non è sempre facile registrare tante presenze a metà settembre, come è accaduto in questo caso. Alla Regione – sottolinea il consigliere delegato alle Politiche per l’Asinara, Gilda Usai – chiediamo, a questo punto, che sulla scia del nostro progetto sperimentale si sviluppi un completo sistema turistico sull’isola. Come Comune rivendichiamo con forza il nostro ruolo di programmazione e promozione: gli stabili attribuiti alla Conservatoria delle Coste vanno urgentemente recuperati e resi disponibili per attività turistico-ricettive, commerciali e residenze. Su quest’ultimo punto si basa soprattutto il futuro dell’Asinara: la costituzione di una comunità residente potrà consentire l’attivazione dei servizi fondamentali e l’eliminazione delle criticità. Auspichiamo – conclude Gilda Usai – che le nostre richieste siano accolte dalla Regione e che vengano create le condizioni per cogliere le tante opportunità suggerite da Asinara Aperta».


Allegati:

Visualizza la galleria immagini

Asinara Aperta 2014 (49) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (1) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (2) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (3) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (4) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (5) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (6) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (7) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (8) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (9) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (10) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (11) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (12) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (13) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (14) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (15) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (16) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (17) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (18) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (19) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (20) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (21) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (22) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (23) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (24) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (25) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (26) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (27) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (28) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (29) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (30) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (31) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (32) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (33) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (34) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (35) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (36) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (37) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (38) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (39) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (40) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (41) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (42) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (43) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (44) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (45) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (46) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (47) (.jpg)

Asinara Aperta 2014 (48) (.jpg)

Porto Torres, 16/09/2014

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Centrale di Fiume Santo

Monitoraggio, informazioni e documenti sulla centrale di Fiume Santo

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi