Idrico a Cala Reale e Cala d'Oliva (Asinara): il Comune gestirà fondi ed esecuzione dell'opera

Il Sindaco Wheeler in Regione: incontro chiarificatore con tutti gli enti competenti.

Sarà il Comune di Porto Torres a gestire la progettazione e l'esecuzione dei lavori di sistemazione dell'impianto idrico a Cala Reale e Cala d'Oliva, sull'isola dell'Asinara. È quanto stabilito stamani a Cagliari, in Regione, nella sede dell'Assessorato all'Industria, al termine di un incontro a cui era presente il Sindaco Sean Wheeler.
 
Con il primo cittadino di Porto Torres c'era il Responsabile comunale dell'Ufficio Tecnico, Claudio Vinci. Al tavolo i dirigenti dell'Assessorato all'Industria, il direttore generale dell'Egas, Paolo Porcu, il dottor Raffaele Fanari in rappresentanza di Abbanoa e il vicepresidente dell'Ente Parco Asinara, Antonio Diana. "Non erano presenti i massimi vertici dell'Assessorato all'Industria e di Abbanoa - afferma il Sindaco Sean Wheeler - ma al termine dell'incontro siamo comunque riusciti a individuare la soluzione al problema di competenze posto dai vari enti. Sulla gestione del finanziamento di 3,2 milioni di euro della Regione c'era una iniziale diversità di vedute. Al termine del tavolo di confronto è stato stabilito che sarà direttamente il Comune a gestire la progettazione e l'esecuzione dell'opera, in stretta connessione con Egas, Abbanoa e l'Assessorato regionale all'Ambiente". Entro due settimane il Comune e il Parco dell'Asinara dovranno condividere la documentazione sullo stato attuale della rete idrica con i due enti che si occupano della distribuzione di acqua. "È stata esaminata la progettazione preliminare realizzata dai nostri tecnici. Il Comune sarà il soggetto attuatore e potremo confrontarci con Egas, Ente Parco e Abbanoa nelle fasi di realizzazione del piano che punta a valorizzare le risorse idriche dell'Asinara, quelle cioè già presenti nei bacini e nelle sorgenti dell'isola". Abbanoa ed Egas, si è detto durante la riunione, non potranno avanzare rivendicazioni sul progetto ed "Egas - aggiunge il Sindaco - dovrà dare il nullaosta finale. Confidiamo che sciolti definitivamente questi nodi ora si possa andare avanti. Daremo mandato agli uffici comunali di lavorare con priorità - conclude Sean Wheeler - per cominciare a dotare l'isola, dopo decenni, di un elemento basilare per lo sviluppo dei principali borghi dell'Asinara, Cala d'Oliva e Cala Reale, e per la realizzazione del Piano del Parco".
Porto Torres, 27/03/2017

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi