Il cartellone del Natale turritano 2021

Musica, spettacoli, animazione per bambini, street food, esposizioni, eventi sportivi, solidarietà e tanto altro.

Trenta eventi per il Natale turritano 2021. È stato presentato questa mattina nel cosro di una conferenza stampa il programma di appuntamenti (musica, spettacoli, animazione per bambini, street food, esposizioni, eventi sportivi e tanto altro), promosso dal Comune con la collaborazione degli esercenti e delle associazioni culturali cittadine. Alla conferenza stampa hanno partecipato l'assessora alla Cultura Maria Bastiana Cocco, il presidente della commissione Cultura Antonello Cabitta e i consiglieri comunali Gavino Ruiu e Gavino Sanna. Alla stesura del programma hanno partecipato anche la vicesindaca Simona Fois e la presidente della commissione Attività produttive Sabrina Pusceddu.

Il calendario ha preso il via il 6 dicembre con la cena di beneficenza al ristorante Piazza Garibaldi con raccolta fondi in favore della Consulta del Volontariato; sono stati rinviati a domenica 12 gli appuntamenti previsti per l'8 dicembre: l'inaugurazione dei mercatini, la Parata di Natale da piazza Umberto, l'inaugurazione della Casa di Babbo Natale in piazza Garibaldi, l'accensione degli alberi di Natale in piazza Umberto, piazzale Lazio e piazza I Maggio, l'inaugurazione delle proiezioni natalizie sulla Torre Aragonese e dell'installazione artistica a tema marinaro in piazza Colombo rappresentato dall'allestimento di un gozzo a vela latina con addobbi natalizi; alle 16 in piazza Garibaldi sarà allestito il Magico villaggio di Babbo Natale a cura dei commercianti della piazza, con gonfiabili e intrattenimento per bambini con la Posta di Babbo Natale, zucchero filato e animazione; sempre in piazza Garibaldi prenderanno il via i laboratori creativi La casa di Babbo Natale a cura dell'associazione Ludolandia; nel Palazzo del Marchese è stato allestito Sul filo dei ricordi, Naddari in quastheri, grande presepe "bainzino" a cura di Nando Nocco e Giampiero Fancellu; dall'8 al 18 dicembre, nel Museo del Porto sarà allestita la mostra fotografica Sardegna quasi un continente a cura di Marco Crillissi.

Il 10, l'11 e il 12 dicembre prenderà il via la mostra di strumenti musicali della tradizione sarda "Soni, frusci, giocchi sunori e istrhumenti musicari" a cura di Fabrizio Masia, nella sala capitolare di Monte Angellu. L'11 dicembre alle 21 al  Teatro Parodi andrà in scena Come sto di Batisfera Teatro, a cura di La Camera Chiara. L'11 e il 12 dicembre, l'associazione Arkadia organizzerà nella Stazione marittima "Xmas Play", storia dei videogames con area videogiochi e giochi da tavolo, steampunk e sezione mattoncini. Il 12 dicembre alle 18 e 30 nel Museo del Porto la Compagnia La corte dei miracoli presenterà Pascoli a luci rosse a cura del club Inner Wheel, mentre alle 11 nei bar e ristoranti aderenti si terrà Calici di Natale. Il 16 dicembre si terrà la 25esima edizione del Miracolo di Natale, raccolta di generi alimentari a lunga conservazione, articoli per bambini e giocattoli nella scalinata dello Spirito Santo con un concerto dei Cantori della Resurrezione. Il 16 dicembre, la sede del Parco dell'Asinara ospiterà la presentazione dello studio di Agostino Schiaffino "Ritorno a Cala d'Oliva, le case e chi le abitava".

Il 17, 18 e 19 dicembre in Parco di San Gavino ospiterà una delle novità del Natale turritano, l'evento di gastronomia, musica dal vivo, intrattenimento natalizio organizzato da Street Food Turritano: tre giornate di degustazioni, eventi, concerti e attività per i più piccoli. L'ingresso al Parco sarà contingentato: massimo 200 persone per volta. Il 17 dicembre nel Museo del Porto sarà presentato il libro Imparemmu la linga turritana di Alessandro Derrù. Il 18 dicembre, Giuseppe Piras presenterà nel Museo del Porto "Navicula Sancti Gavini, il graffito della barca a vela latina nella basilica di San Gavino. Sempre il 17 dicembre l'Associazione BSL Studiodanza presenterà "Peter Pan", alle 21 al Parodi: coreografie e regia di Clelia Bazzoni e Fabiana Sechi. Il 18 dicembre si terrà la Piccola maratona di Natale in collaborazione con le associazioni Atletica leggera Porto Torres, Shardana e il Progetto Filippide, mentre la basilica di San Gavino ospiterà il Concerto per il Natale a cura del Coro polifonico turritano. Il 19 dicembre in piazza Umberto e in piazza Garibaldi Intragnas promuoverà A Naddari tutti impari, mentre l'associazione scout Agesci organizzerà nella parrocchia dello Spirito Santo Luce della pace da Betlemme; al Teatro Parodi sarà poi la volta del concerto di Maria Luisa Congiu Armonias de Nadale, a cura dell'associazione Musicando insieme. 

 
II 22 dicembre alle 20 e 30 nel Teatro Parodi il centro Babajaga presenterà uno di danza spettacolo con la partecipazione di Abc danza, Dietro le Quinte danza, Movingsoul e il Balletto del Mediterraneo di Sassari. Organizza Dietro le quinte. Il 23 dicembre al Parodi sempre Musicando insieme proporrà Le Grand Tango, omaggio a Piazzolla. Il 26 dicembre, l'associazione culturale Gurdulù Teatro con la direzione artistica di Maurizio Giordo porterà in scena in piazza Garibaldi lo spettacolo itinerante Teatro Clown, mentre nella sala Filippo Canu alle 21 sbarcherà la comicità di Pino e gli Anticorpi, in un evento a favore dell'associazione Gruppo sportivo disabili. Il 29 dicembre Musicando insieme proporrà un concerto Gospel diretto da Pina Muroni mentre la Camera chiara proporrà Il gatto mammone della Botte e il cilindro. Il 6 gennaio appuntamento in piazza Umberto con la Befana in piazza. Il cartellone di concluderà il 9 gennaio in piazza Umberto con Una giornata da randagio, a cura dell'associazione Anime Feline Odv. Anche la biblioteca comunale partecipa al programma con un suo calendario di eventi che ha preso il via il 6 dicembre con un laboratorio; si proseguirà l'11, il 13 e il 14 dicembre con "lettu-laboratori" per bambini. Chiusura il 22 dicembre con un pomeriggio di letture intitolato "La casetta delle storie".  Quest'anno sarà bandito il concorso a premi "Presepi per la città 2021" a cura dell'amministrazione comunale, aperto ai cittadini e agli esercizi commerciali che saranno invitati ad abbellire le vetrine con i temi natalizi. Il regolamento sarà pubblicato in questi giorni.

Dichiarazione assessora alla Cultura, Maria Bastiana Cocco

Questo cartellone è il frutto di un gran lavoro di squadra che ha coinvolto il consiglio comunale insiema al mondo associativo e commerciale turritano. C'è stata da parte di tutti una grande disponibilità a collaborare: il risultato è un calendario di appuntamenti adatto a tutte le fasce d'età e ai differenti gusti culturali. Ci sono diversi eventi in grado di richiamare pubblico da tutto il territorio. Stiamo gettando le basi per rendere l'offerta culturale di Porto Torres attrattiva per tutto il Nord Ovest della Sardegna.
 
IN ALLEGATO LA LOCANDINA INTEGRALE

Porto Torres, 07/12/2021

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Trasparenza Tari

Servizio di gestione dei rifiuti urbani

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi