In arrivo il gigante dei mari della Royal Caribbean

La Celebrity Equinox attraccherà domani, 2 luglio, per la prima volta. E’ la più imponente nave mai approdata nello scalo di Porto Torres.

Grazie ai suoi 315 metri di lunghezza, 37 di larghezza e a una stazza lorda di 122mila tonnellate, la Celebrity Equinox sarà la più grande nave mai approdata nello scalo di Porto Torres. Attraccherà domani al molo Asi 2, dove sosterà dalle 7 alle 17. A bordo della nave da crociera ci saranno tremila passeggeri di lingua inglese più 1200 membri di equipaggio. Il Comune di Porto Torres potenzierà il servizio di accoglienza e informazioni turistiche, introducendo anche il progetto “Here to help”, che coinvolge alcuni ragazzi della scuola media di via Brunelleschi, del Liceo Scientifico e del Liceo Linguistico.

In banchina i Comuni del Nord Sardegna allestiranno gli stand promozionali del territorio che affiancheranno gli spazi espositivi dedicati al Comune di Porto Torres e all’Asinara. Oltre all’infopoint nel molo d’attracco, i visitatori troveranno per l’occasione un secondo punto informativo nel porto commerciale, nell’area antistante la Torre Aragonese che sarà raggiungibile per tutta la giornata attraverso i bus navetta gratuiti dell’Autorità portuale del Nord Sardegna. C’è poi la novità di “Here to help”: per la prima volta venticinque studenti saranno presenti in diversi punti della città. Avranno il compito di indicare monumenti, spiagge, servizi, farmacie, punti wifi e di rispondere a qualsiasi altro tipo d’informazione di carattere turistico. Individuabili grazie a delle t-shirt blu con il marchio “Here to help” (Qui per aiutarvi), i volontari saranno anche a disposizione di quei commercianti che vorranno richiedere il loro supporto per comunicare con i visitatori e potenziali clienti. I due infopoint allestiti in occasione dell’approdo della Celebrity Equinox saranno gestiti dalla cooperativa Turris Bisleonis, che coordinerà anche il team dei ragazzi di Here to help.

Allo sbarco e davanti alla Torre Aragonese i croceristi saranno accolti dal Gruppo folk Intragnas. In piazza Garibaldi verrà aperto con orario continuato l’ufficio informazioni turistiche gestito dalla cooperativa L’ibis. Il Corso Vittorio Emanuele, da Piazza Colombo a via Adelasia, diventerà isola pedonale: con il coordinamento di Andrea Sini saranno presenti spazi espositivi artigianali di fronte ai locali sfitti. Resteranno accessibili per l’intera giornata le aree museali e i siti monumentali e archeologici: la cooperativa Turris Bisleonis garantirà il servizio di visita guidata e accompagnamento turistico culturale nella Basilica romanica di San Gavino e nel complesso monumentale di Monte Agellu; nell’area archeologica della città romana di Turris Libisonis e nell’Antiquarium Turritano il personale del Ministero dei Beni culturali e del turismo fornirà il servizio di accompagnamento e sarà possibile prenotare anche le visite guidate (che verranno svolte alle 9.30, 11, 12.30 e 15) con la coop L’ibis; la chiesa e l’ipogeo di Balai vicino verranno aperti dalla Turris Bisleonis, che fornirà il servizio di accompagnamento turistico; l’orario di apertura continuato sarà garantito anche dall’associazione Asso.ve.la. al Museo del Porto, dove si potrà visitare l’esposizione dedicata alla vela latina.

«In collaborazione con gli enti coinvolti, gli operatori e le associazioni abbiamo potenziato il servizio di accoglienza. Ci stiamo preparando al meglio – sottolinea l’assessore al Turismo, Alessandra Peloso – per ricevere i turisti della Celebrity Equinox, supportati anche dall’entusiasmo mostrato dai ragazzi che faranno parte del progetto Here to help. Lo sbarco ci permetterà di mettere in vetrina la nostra città davanti a una platea di turisti differente rispetto a quella a cui eravamo abituati con le navi da crociera provenienti dalla Spagna. Un’altra nota molto positiva è che, al momento, più di cento persone hanno acquistato un nuovo pacchetto escursionistico che comprende siti del territorio, come la Basilica romanica di San Gavino, l’area archeologica di Turris Libisonis, l’Antiquarium Turritano e l’altare preistorico di Monte d’Accoddi. E’ la dimostrazione che l’offerta culturale dell’area turritana – conclude l’assessore – comincia a diventare appetibile anche per i visitatori stranieri».

Porto Torres, 01/07/2014

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Centrale di Fiume Santo

Monitoraggio, informazioni e documenti sulla centrale di Fiume Santo

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi