In migliaia per il concerto del 25 aprile nel Parco di Balai

Successo per l'evento promosso dall'Amministrazione comunale. Applausi per i Mildred e per Eugenio Finardi.

La musica, il mare, un grande parco urbano, i mercatini e le attività per i più piccoli. Sono stati questi gli ingredienti del successo del 25 aprile in musica al Parco di Balai, seconda edizione dell'appuntamento promosso dall'Amministrazione comunale. I concerti dei Mildred e di Eugenio Finardi hanno impreziosito una manifestazione che quest'anno è stata inserita all'interno del cartellone “Pasqua con Andrea”, realizzato in collaborazione con la Fondazione Andrea Parodi.

Tante persone hanno “popolato” sin dalla mattina la spiaggia di Balai, mentre tutt'intorno i punti di ristoro hanno proposto i tradizionali panini ripieni di carne, ma anche pietanze a base di calamari, tonno e pesce spada. Non sono mancati i momenti di intrattenimento per i più piccoli con truccabimbi, scultori dei palloncini, babydance e attrazioni gonfiabili. Nel pomeriggio spazio ai Mildred, band di Porto Torres che ha presentato i brani dell'album d'esordio “Il Primo”, in rotazione su diverse radio italiane e proposti anche nel recente tour in Veneto. Alle 19 è salito sul palco, applauditissimo, Eugenio Finardi. «Torno a Porto Torres dopo l'omaggio della scorsa estate ad Andrea Parodi – ha detto il cantautore milanese – ed è bellissimo suonare al sole, in un posto splendido e davanti a un pubblico meraviglioso». Parole che sono servite a scaldare il cuore dei fan e a dare il via a un concerto di quasi due ore in cui Finardi ha proposto i successi di una carriera lunga quarant'anni, da Le ragazze di Osaka a Ti amo per come mi ami, passando per Non è nel cuore, Amore diverso, La radio, fino alle immancabili Musica ribelle ed Extraterrestre. «Il Parco di Balai è la perla del territorio cittadino: con l'evento del 25 aprile e tanti altri appuntamenti in collaborazione tra pubblico e privato lo stiamo riscoprendo e apprezzando sempre di più. E lo stanno scoprendo anche tante altre persone – sottolinea il sindaco Sean Wheeler – anche dall'hinterland. Erano in migliaia ieri in tutta l'area. Per la nostra città è stato un importante momento di valorizzazione e di promozione». «L'effetto social è stato notevole, con migliaia di scatti visualizzati sul web che hanno contribuito a pubblicizzare il Parco di Balai, la sua spiaggia e la chiesa. Hanno lavorato tanti operatori cittadini – afferma l'Assessore allo Spettacolo, Alessandra Vetrano – segno che i grandi eventi rappresentano un indotto importante e sono un traino economico, oltre ad essere un canale di promozione diretta, vista anche la considerevole presenza di persone arrivate per l'occasione in città. Il 25 aprile in musica è un evento caratterizzante – conclude l'Assessore – ed è nostra volontà consolidarlo nel tempo».

Porto Torres, 26/04/2017

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi