Lettera del sindaco Beniamino Scarpa al Presidente dell'Ente Parco Asinara

L'oggetto della missiva è l'annunciato sbarco di auto Ferrari sull'isola dell'Asinara.

Il sindaco di Porto Torres, Beniamino Scarpa, ha scritto al presidente dell'Ente Parco Asinara. Questo il testo integrale della lettera.

 

Porto Torres, 02/09/2011

  

Al Presidente dell’Ente Parco Asinara 

 

Oggetto:  Autorizzazione concessa dall’Ente Parco allo sbarco di quaranta auto Ferrari all’Asinara.

 

            Signor Presidente,

            apprendo dalla stampa dell’autorizzazione concessa dall’Ente Parco allo sbarco di quaranta auto Ferrari sull’isola dell’Asinara. Esprimo disappunto e totale contrarietà per il benestare dato a un’iniziativa non condivisa e che va in netto contrasto con la visione che l’amministrazione comunale e la comunità di Porto Torres hanno del futuro della nostra isola.

            Lo sbarco di potenti automobili in un’oasi naturalistica a tutela ambientale integrale, dove è vietata la libera circolazione dei veicoli e dove trovano corpo importanti politiche internazionali di tutela dell’ambiente, costituirebbe una profonda ferita inferta all’isola, creerebbe un pericoloso precedente e violerebbe l’immagine che, con gli operatori, abbiamo costruito, e vogliamo continuare a costruire, di questa parte preziosa e fragile del territorio del nostro Comune.

Il fatto che le auto si fermino a Cala Reale non riduce la gravità dell’iniziativa. La limitazione annunciata sulla stampa appare inadeguata, insufficiente e non pone rimedio alle conseguenze di cui ho detto prima.

            Presidente, per quanto sopra La invito a non autorizzare lo sbarco delle auto di lusso all’Asinara.

            Per il futuro, nell’ottica di una leale e fattiva collaborazione fra gli enti, auspico che ogni iniziativa portata avanti venga condivisa con l’amministrazione comunale e con la sua comunità.

            Infine, Le segnalo che se l’Ente Parco avesse interpellato il Comune di Porto Torres o il Presidente della Comunità del Parco, avrei potuto comunicare che nei mesi scorsi era stata bocciata l’iniziativa e si era proposto, invece, agli organizzatori lo svolgimento della manifestazione nel Lungomare di Porto Torres.

            Ancora oggi la città di Porto Torres e la sua comunità, con le proprie ricchezze naturalistiche, archeologiche e paesaggistiche, sono pronte a ospitare sia le auto che gli ospiti della manifestazione. La sosta delle automobili può agevolmente avvenire nel centro cittadino. Gli ospiti potranno recarsi all’Asinara, senza auto, e potranno visitarla con gli stessi mezzi che utilizzano ogni anno migliaia di visitatori. In alternativa, se lo vorranno, potranno visitare la nostra bellissima città. 

           Con i migliori saluti.

Il Sindaco
Beniamino Scarpa

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi