Più di 300 bambini hanno partecipato alle attività estive del servizio educativo comunale

Ludoteche, soggiorni all’Asinara, miniclub e animazione in spiaggia nell’offerta dei Servizi Sociali.

Le tipologie di servizio per i bambini dai 4 ai 12 anni erano sette e alla fine sono stati circa 300 i minori che hanno partecipato alle attività realizzate da associazioni e cooperative di Porto Torres, inserite nel servizio educativo comunale. È positivo il bilancio delle iniziative a sostegno delle famiglie e dei bimbi. Questi ultimi hanno potuto esprimere la loro creatività nei laboratori delle ludoteche, ma hanno partecipato con entusiasmo anche alle attività in spiaggia, in piscina e all’Asinara. Sull’isola-parco, per la prima volta, sono stati programmati ben tre soggiorni estivi.

«L’ente quest’anno ha destinato importanti risorse al settore – sottolinea il sindaco Beniamino Scarpa – perché riteniamo che le attività educative estive sono parte integrante del percorso di formazione e di crescita dei nostri ragazzi». «Tutte le iniziative hanno riscosso un grande successo: i bambini hanno giocato, stretto amicizie, imparato a stare insieme e hanno anche scoperto l’Asinara e le sue meraviglie ambientali grazie ai soggiorni estivi organizzati per la prima volta sull’isola-parco», afferma l’assessore ai Servizi Sociali, Caterina Satta. Sono stati circa trecento i bambini che hanno preso parte alle attività, ma nel calcolo non sono inclusi i numerosi fruitori occasionali del servizio giornaliero gratuito di animazione nella spiaggia di Scogliolungo, finanziato interamente dal Comune. Sono quattro le ludoteche che, all’interno delle strutture comunali, hanno potuto ospitare circa 210 bambini, i quali hanno svolto giochi di gruppo, laboratori artistici, balli e animazione. In due ludoteche sono state predominanti le attività legate al mare, vera attrazione estiva per i piccoli. Un buon riscontro si è registrato anche per il miniclub nella piscina Lybissonis, frequentata da circa 40 bimbi, i quali hanno partecipato a giochi in acqua, feste e balli di gruppo. L’amministrazione comunale ha ideato, inoltre, anche una serie di soggiorni estivi all’Asinara, a cui hanno aderito 48 bambini che per tre giorni hanno vissuto sull’isola-parco, esplorandola (molti per la prima volta) grazie alle attività programmate dagli educatori, come l’escursione in canoa, a piedi e attraverso l’attività di minisub. La colonia estiva sull’isola è stata realizzata grazie alla collaborazione dell’Ente Parco Asinara e si è chiusa con la distribuzione degli attestati ai partecipanti, nella sala consiglio del Comune.

Porto Torres, 17/09/2011

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi