Punteruolo rosso, proseguono le azioni di contrasto

Sono state sistemate in diversi punti della città le "Rhyncotrap", i sistemi utilizzati per il monitoraggio e la cattura del punteruolo rosso.

Tra le zone oggetto del monitoraggio ci sono Balai e le aree adiacenti al Parco San Gavino, alla Torre Aragonese e al Lungomare, in cui sono presenti diversi esemplari di palma. Il piano regionale viene portato avanti dal Comune di Porto Torres attraverso l'azione operativa della società in house Multiservizi. L’utilizzo delle trappole è previsto dal “piano di lotta e contenimento al punteruolo rosso delle palme nella Regione Sardegna”. Il loro numero e la posizione sono stati stabiliti in funzione della distribuzione delle Phoenix canariensis nel territorio dalla “scheda progetto e piano operativo per il Comune di Porto Torres”, redatto dalla provincia di Sassari. Le trappole, utilizzate per la cattura ed il monitoraggio del punteruolo rosso, hanno il fine di contribuire alla riduzione del numero di insetti e di rendere più tempestive ed efficaci le azioni intraprese e da intraprendere per evitare la proliferazione dell'insetto. I riferimenti normativi del piano di contrasto al punteruolo rosso sono pubblicati sul sito web del Comune, nella sezione Servizi al Cittadino - Ambiente e tutela del territorio.

Porto Torres, 14/03/2015

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi