Raccolta differenziata, il programma per la distribuzione dei nuovi contenitori

A partire dal 18 luglio, per cinque settimane, saranno allestiti i punti di distribuzione nei quartieri.

Arrivano i nuovi contenitori per la raccolta differenziata per le utenze di Porto Torres. A partire dal 18 luglio, e per 5 settimane, le utenze domestiche dovranno recarsi in uno dei 5 punti di distribuzione, individuando quello più vicino alla propria via, e ritirare il kit per la raccolta differenziata dell’umido composto da sottolavello e sacchi compostabili insieme al calendario informativo della raccolta.

Per agevolare le utenze infatti, il territorio comunale è stato diviso in 5 zone e per ogni zona è stato organizzato un punto di distribuzione che si svolgerà in date e orari stabiliti.

Il punto di distribuzione per i residenti delle vie ricomprese in zona 1 e 5 sarà allestito in Piazza Don Milani (fronte Conad); il punto di distribuzione per zona 2 all’Ecocentro in Via Fontana Vecchia 17, mentre sarà allestito in Largo Sabelli il punto di distribuzione per i residenti in zona 3. In Piazza Umberto I (fronte Municipio) il punto per la zona 4. Tutti i punti di distribuzione si svolgeranno dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.

Si comincia quindi con le utenze residenti nelle vie di zona 1, ricomprese nell’area delimitata da Via Principe Piemonte, Via Vigne, Via Corbezzoli, fino al lungomare e alla Spiaggia Balai, che potranno ritirare il proprio kit da lunedì 18 a sabato 23 luglio.

Oltre al kit per la raccolta dell’umido, le utenze verranno dotate di contenitori di volumetrie differenti, in base al numero di nuclei familiari che risiedono presso ciascun numero civico.

Se allo stesso civico risiedono 1, 2 o 3 nuclei familiari iscritti a ruolo, ciascun nucleo familiare dovrà ritirare nei punti di distribuzione anche la propria dotazione di 5 contenitori familiari per la raccolta differenziata.

Se allo stesso civico risiedono invece 4 o più nuclei familiari, l’utenza verrà considerata unica e la dotazione sarà condominiale. I contenitori condominiali, verranno consegnati direttamente presso lo stabile e dovranno essere posizionati in area privata.

Per ridurre i tempi di attesa invitiamo i cittadini a recarsi presso il punto di distribuzione individuato rispettando giorno e orari indicati muniti di un documento di identità e codice fiscale.

Le utenze non domestiche (negozi, ristoranti, ditte…) infine riceveranno, direttamente presso la propria attività, i contenitori necessari alla tipologia di rifiuti urbani prodotti con volumetrie adeguate alle esigenze e alla tipologia di attività svolta.

Dopo la distribuzione dei nuovi contenitori, non sarà più possibile utilizzare i vecchi contenitori, che potranno essere riconsegnati in occasione del ritiro dei nuovi o portati all'Ecocentro, e non sarà possibile esporre sacchi di rifiuti se non collocati all’interno dell’apposito contenitore per la raccolta.

La consegna e la gestione dei kit verrà svolta utilizzando un software progettato da Ambiente 2.0 e sviluppato in partnership con everis Italia, software premiato nella categoria “Internet of things” dei Digital360Awards dello scorso 12 luglio, l’evento che ha selezionato i migliori progetti di innovazione per aziende pubbliche e private che si sono distinti per originalità, innovatività, benefici apportati e replicabilità su larga scala.

Porto Torres, 15/07/2016

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi