Raccolta differenziata, primo incontro pubblico con i cittadini

Da aprile parte l'appalto vinto dalla società Ambiente 2.0. Ieri, in sala Canu, presentate le novità del servizio.

Dal primo aprile partirà il servizio di spazzamento, raccolta differenziata, trasporto e smaltimento dei rifiuti urbani fornito dalla ditta che si è aggiudicata per sei anni il nuovo appalto, la Ambiente 2.0. Ieri pomeriggio, nella sala Canu, il sindaco e la Giunta, assieme alla struttura comunale e ai dirigenti dell'azienda, hanno presentato pubblicamente le novità.

«È stato uno dei primi temi esaminati dalla nostra amministrazione, poiché la gara doveva essere avviata quasi in concomitanza con il nostro insediamento. Questo cambio che ci apprestiamo a fare dovrà essere anche culturale – ha sottolineato il sindaco Sean Wheeler – perché è bene che tutti noi cittadini cominciamo a comprendere bene quanto sia importante fare la differenziata per abbattere l'impatto che lo smaltimento dei rifiuti ha sull'ambiente in cui viviamo noi e i nostri figli». Alle novità sui servizi si affianca l'incremento delle attività di sensibilizzazione. «Dispiace che non siano stati tanti i cittadini e gli imprenditori che hanno partecipato a questo primo, importante, appuntamento – aggiunge l'assessore all'Ambiente, Cristina Biancu – ma l'azienda ha dato la propria disponibilità ad allestire periodicamente punti informativi, uno dei quali durante i giorni della Festha Manna, per intercettare più persone e spiegare come verrà svolto il servizio. Ringrazio la struttura comunale che ha lavorato con grande impegno a questo progetto. Il fatto di non aver ricevuto dei ricorsi da parte delle altre aziende partecipanti è sintomo del buon lavoro portato avanti dai nostri uffici».

Tra le novità annunciate c'è l'incremento del numero dei passaggi dell'umido per le utenze domestiche (da tre a quattro alla settimana) e della raccolta del vetro che da bisettimanale diventerà settimanale (ogni giovedì). Per le utenze non domestiche la raccolta dell'organico sarà garantita tutti i giorni in estate e sei giorni su sette nel resto dell'anno, quella della plastica e delle lattine due giorni alla settimana e dell'indifferenziato, del cartone e del vetro sei giorni su sette. La raccolta differenziata dovrà essere svolta anche negli uffici pubblici. Tante anche le novità tecnologiche: l'ecocentro comunale, che sarà aperto per più ore e anche il sabato pomeriggio e la domenica, verrà dotato di sistemi di accesso che prevedono il riconoscimento delle utenze. Negli automezzi saranno installati sistemi di Gps per seguirne in tempo reale il percorso e transponder con microchip per valutare la qualità dei rifiuti depositati con la frazione secca. Sarà lanciata un'applicazione per smartphone che consentirà ai cittadini di segnalare disservizi e ricevere informazioni utili per la raccolta e verrà attivata la georeferenziazione dei cestini per la gestione delle manutenzioni.

L'appalto prevede anche l'organizzazione dello spazzamento manuale giornaliero con un servizio pomeridiano aggiuntivo attraverso mezzi elettrici nelle vie della città più frequentate dai visitatori. Lo spazzamento meccanizzato avverrà con mezzi dotati di “sweepy jet”, un braccio meccanico che consente di lavare e spazzare anche sotto le macchine parcheggiate. Sarà regolamentata l'attività di pulizia delle caditoie, delle aree mercatali e delle spiagge. Prevista anche la creazione di orti urbani e di due “oasi dog”. I dirigenti di Ambiente 2.0 hanno annunciato l'avvio di una campagna informativa, con il supporto di materiale informativo e cittadini “ecovolontari”, che il primo anno dovrà divulgare i cambiamenti sullo svolgimento del servizio, e che a partire dal secondo anno dovrà essere incentrata sulla riduzione dei rifiuti e compostaggio domestico, sulla sensibilizzazione alla qualità, su premi alle utenze virtuose e sostegno al commercio locale, sulla promozione dei centri di raccolta e sul decoro urbano.

Porto Torres, 25/03/2016

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi