Ritiro di amianto e inerti, un bando per l'affidamento del servizio

Dovranno essere recuperati e smaltiti i rifiuti speciali abbandonati nei terreni della C1/2, di Abbacurrente e nei pressi dell'area archeologica.

Lastre di amianto e altri rifiuti speciali abbandonati in diversi terreni in città, davanti al mare e anche nei pressi di siti archeologici di rilevanza nazionale. È la sporca eredità lasciata in aree sensibili e di pregio dagli incivili. Sarà promosso un bando per affidare il servizio di raccolta e smaltimento.

«Il capitolato – spiega l'Assessora all'Ambiente, Cristina Biancu – è all'attenzione degli uffici comunali per la verifica e la conseguente pubblicazione. I rifiuti sono stati censiti, ma devono essere ritirati da aziende specializzate. La società che gestisce il servizio di igiene urbana per conto del Comune di Porto Torres non ha le autorizzazioni per ritirare rifiuti speciali». Le “sorprese” sono emerse durante i lavori per la realizzazione degli orti urbani, lungo la costa di Abbacurrente e nei pressi dell'area archeologica di Turris Libisonis. «Nella zona C1/2, nel corso delle attività di preparazione dei terreni destinati ad ospitare gli orti, sono stati ritrovati diversi rifiuti abbandonati sicuramente nel corso degli anni. Lastre di amianto – aggiunge Cristina Biancu – sono state, invece, rinvenute nei pressi di Abbacurrente e accanto al sito archeologico. Sono state censite, ma lo smaltimento non può essere effettuato dalla società che gestisce la raccolta dei rifiuti. Sarà necessario quindi pubblicare un bando per l'affidamento del servizio. Il capitolato è stato preparato dall'Assessorato all'Ambiente. È deprecabile comunque che ci siano ancora in circolazione incivili senza nessun rispetto per l'ambiente e che deturpano in questo modo alcuni dei nostri luoghi più belli, commettendo reati di una gravità inaudita che sfociano anche nel penale. Purtroppo tutto ciò peserà molto sulle casse comunali: la cifra messa a bando è di circa 30mila euro, soldi che saremo costretti a destinare a questo progetto – conclude l'Assessora – piuttosto che ad azioni molto più utili e fruttuose per la comunità».

Porto Torres, 20/07/2017

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi