Scuola civica di musica, iscrizioni per i corsi di strumento e musica d'insieme

Riparte l’attività rivolta a giovani e adulti per l’apprendimento della teoria e della pratica strumentale.

Approfondire la conoscenza degli strumenti, socializzare grazie alla musica e favorire il confronto tra diverse generazioni. La Scuola civica di musica da quindici anni è fra i principali organismi educativi e di formazione per i giovani e per gli adulti. Sono state avviate in questi giorni le preiscrizioni ai corsi, che possono essere presentate all’Ufficio Cultura del Comune di Porto Torres.

«Gli enti locali hanno dovuto sopportare pesanti tagli, ma abbiamo sempre reputato la scuola civica di musica un fiore all’occhiello per la sua capacità di aggregazione e di ampliamento del percorso culturale degli utenti. Per questo, nonostante la scarsità di risorse, abbiamo sempre voluto mantenerla operativa», sottolinea il sindaco Beniamino Scarpa. «Lo scorso anno abbiamo superato le 150 iscrizioni. È un segno che nella nostra città c’è una forte attenzione verso la didattica musicale. Sono tante le persone che vogliono approfondire la conoscenza degli strumenti. Non va dimenticato, inoltre – sottolinea l’assessore alla Cultura, Alessandra Peloso – che la scuola consente a persone di tutte le età di condividere una passione, di avere relazioni sociali e scambi di esperienze che difficilmente si realizzerebbero al di fuori di quel contesto». Oltre ai corsi, negli anni sono state realizzate diverse iniziative collaterali, concerti, master di arpa e pianoforte, attività ludico-educative dedicate ai più piccoli, saggi, esibizioni durante le manifestazioni di richiamo come Monumenti Aperti e gemellaggi con le scuole civiche di Ossi, Osilo e Sorso. Nella scorsa stagione sono stati attivati i corsi di pianoforte, violino, chitarra classica e moderna, basso elettrico, batteria, musica d’insieme, canto moderno, tromba, propedeutica musicale, clarinetto, teoria e solfeggio. «Ci auguriamo che anche quest’anno ci sia una forte richiesta di iscrizioni per confermare, e magari incrementare, il numero dei corsi, e per continuare – conclude l’assessore – a identificare la struttura come uno dei principali poli culturali di Porto Torres, dove si sviluppa l’apprendimento e la creatività di tanti nostri concittadini». Le preiscrizioni alla scuola dedicata a Fabrizio De Andrè, diretta da Donatella Parodi, possono essere presentate all’Ufficio Cultura. Il modulo è scaricabile dalla home page del sito del Comune, sezione Avvisi e scadenze.

Porto Torres, 25/09/2014

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi