Segnaletica stradale orizzontale, le squadre di operai in azione

In corso gli interventi per ridisegnare le indicazioni in alcune strade della città.

Nuova vita per parcheggi, attraversamenti pedonali e stalli per i mezzi pubblici nel centro della città, davanti alle scuole, sul Lungomare e nei punti di maggior traffico. La segnaletica sbiadita comincia a “risorgere” dall'asfalto. L'intervento voluto dall'amministrazione comunale prevede il rifacimento dei segnali orizzontali in diverse vie, sotto la supervisione dell'Ufficio Manutenzioni e le indicazioni della Polizia Locale, competente in materia di codice della strada.

«In alcuni punti la segnaletica aveva bisogno di un profondo restyling – afferma l'Assessore alle Manutenzioni, Marcello Zirulia – e con questi lavori metteremo in sicurezza soprattutto gli attraversamenti pedonali meno visibili nelle zone di maggior transito. Già nei mesi scorsi avevamo provveduto a effettuare un intervento all'incrocio con via Sacchi e via Balai: la pittura risultava meno nitida nel momento della tracciatura, a causa del calore dell'asfalto, ma oggi, invece, è ben visibile. In questi giorni si stanno delimitando diversi parcheggi e si interverrà in prossimità delle scuole per garantire la sicurezza degli studenti. Anche le indicazioni di alcuni incroci saranno ridisegnate». Fra i principali interventi c'è quello eseguito lungo il tratto di strada in cui è presente la fermata dei bus sulla ex 131, in prossimità del quartiere Serra Li Pozzi. «Abbiamo chiesto che fosse una priorità il rifacimento della segnaletica nel tratto di strada dopo il semaforo, all'uscita della città – spiega l'assessore – per modificare le indicazioni della fermata dei bus e chiedere così il ripristino della stessa all'Arst, che l'ha sospesa diversi mesi fa per motivi di sicurezza. In questo modo auspichiamo che l'azienda dei trasporti pubblici provveda alla sua riattivazione, per evitare ulteriori disservizi ai pendolari di quel quartiere, costretti a salire e scendere dai mezzi addirittura a un chilometro di distanza dalla fermata di Serra Li Pozzi che per decenni è stata utilizzata dai cittadini. Le squadre di operai – conclude Marcello Zirulia – stanno lavorando anche nelle ore serali per concludere in fretta gli interventi e ridurre il più possibile il disagio per gli automobilisti in transito».

Porto Torres, 28/10/2016

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi