Stop a botti e petardi, il sindaco ha firmato l'ordinanza

Dal 20 dicembre al 7 gennaio sarà vietato l’utilizzo di materiale esplodente in tutto il territorio comunale.

Il Sindaco Sean Wheeler ha firmato l’ordinanza che vieta l’utilizzo di petardi, botti e artifici pirotecnici. Il provvedimento sarà in vigore dal 20 dicembre al 7 gennaio.

Nell’ordinanza si prende atto del fatto che “esiste un oggettivo pericolo anche per i petardi dei quali è ammessa la vendita al pubblico, trattandosi di materiali esplodenti che in quanto tali sono comunque in grado di provocare danni fisici, anche di rilevante entità, sia a chi li maneggia, sia a chi venisse inavvertitamente colpito”. Inoltre, “serie conseguenze si possono determinare anche a carico degli animali domestici nonché alla fauna selvatica, in quanto il fragore dei botti può generare perdita di orientamento, esponendoli a rischi di smarrimento e investimento”. Il sindaco, nella sua ordinanza, pone in evidenza, poi, i possibili “danni alle cose per il rischio di incendio connesso al contatto con le sostanze esplosive, in particolare per automobili, contenitori di plastica per la raccolta dei rifiuti e qualsiasi altro oggetto di natura infiammabile”. Chiunque utilizzerà prodotti di libera vendita diversi dai fuochi d’artificio ma in grado comunque di provocare botti, fumi e gas potrà essere sanzionato con un’ammenda compresa tra 50 e 500 euro (100 euro se il pagamento è in misura ridotta). L’amministrazione comunale intende promuovere una specifica attività di prevenzione che vedrà impegnata la Polizia Locale di Porto Torres.

Porto Torres, 15/12/2015

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi