Tutela dell'ambiente, l'amministrazione firmerà un accordo con l'Arpana

L'associazione effettuerà controlli sui conferimenti domestici e non domestici e sulle discariche abusive.

Un giro di vite contro i nemici della differenziata e contro chi alimenta le discariche abusive. Scendono nuove forze in campo per tutelare l'ambiente: l'amministrazione comunale e l'associazione Arpana (Associazione regionale protezione animali natura ambiente), in virtù di una delibera approvata dalla Giunta comunale, stipuleranno un accordo che prevede ulteriori attività di vigilanza in supporto a quelle svolte dalla Polizia Locale e dalle altre associazioni che si occupano del monitoraggio del territorio.

«La collaborazione con l'Arpana – sottolinea il Sindaco Sean Wheeler – ci dovrà permettere di frenare le cattive abitudini di quei cittadini che non effettuano la differenziata. La percentuale di raccolta nella nostra città deve crescere se vogliamo evitare sanzioni e ambire a ricevere le premialità regionali che possono avere ricadute positive sulla comunità. La nostra Polizia Locale, in collaborazione con le altre associazioni, ha intensificato sin dall'inizio dell'estate le azioni di prevenzione e controllo e con il supporto dell'Arpana ci saranno più occhi vigili sul nostro territorio». «Nonostante le numerose azioni di contrasto che sono state avviate per evitare l'abbandono dei rifiuti, c'è ancora chi continua ad alimentare le discariche abusive, provocando conseguenze dannose per l'ambiente e per l'immagine della nostra città. Ricordo – aggiunge l'assessore all'Ambiente, Cristina Biancu – che è un reato abbandonare i rifiuti e si può andare incontro anche a sanzioni penali, non solo civili. A Porto Torres c'è l'ecocentro comunale, aperto tutti i giorni, dove è possibile portare i materiali che non vengono conferiti con la differenziata. Il gestore della raccolta dei rifiuti sta realizzando anche due pannelli informativi da installare in città e, inoltre, i dettagli sul funzionamento dell'ecocentro si trovano sia sul nostro sito web che sul calendario in distribuzione in questi giorni con i kit della differenziata. Oltre al porta a porta chiunque, quindi, ha tutte le possibilità di smaltire correttamente i rifiuti. Dobbiamo contrastare le abitudini di chi, a distanza di sette anni dall'introduzione del servizio, non effettua ancora la differenziazione dei rifiuti. La prevenzione è importante, ma se non vengono rispettate le regole la sanzione è d'obbligo». Non appena sarà firmata la convenzione, Arpana dovrà occuparsi anche del controllo e della tutela degli animali da affezione, del controllo del rispetto delle norme per la protezione della fauna selvatica, delle attività di protezione civile e di prevenzione degli incendi.

Porto Torres, 03/08/2016

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Centrale di Fiume Santo

Monitoraggio, informazioni e documenti sulla centrale di Fiume Santo

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi