Un tavolo di concertazione con gli operatori del commercio

Firmato un protocollo d’intesa tra il Comune di Porto Torres e il Centro commerciale naturale “Le Botteghe Turritane”.

Promuovere il commercio attraverso nuovi progetti, servizi e sostegno per la creazione di nuove imprese. Per raggiungere l’obiettivo il Comune di Porto Torres e il Centro commerciale naturale “Le Botteghe Turritane” hanno sottoscritto un protocollo d’intesa che prevede l’attivazione di un tavolo di concertazione.

«Il protocollo d’intesa non è solo uno strumento studiato per il rilancio del commercio, ma è un provvedimento che guarda anche alle azioni da attuare per risollevare altre fette dell’economia locale, a partire dal settore turistico», sottolinea il sindaco Beniamino Scarpa. «Il Comune – afferma l’assessore al Commercio, Francesco Porcu – sta riconoscendo il ruolo operativo del Centro naturale nella riqualificazione, non solo commerciale, della città. L’associazione ha realizzato manifestazioni, eventi e iniziative che in questi mesi hanno attirato a Porto Torres tanti visitatori e ha supportato il Comune nel servizio di accoglienza dei crocieristi». «L’attivazione del tavolo di concertazione – aggiunge l’assessore alla Partecipazione dei cittadini, Margherita Diana – è un ulteriore tassello che si aggiunge alla politica di condivisione con i cittadini che stiamo attuando sin dal momento del nostro insediamento». Sono nove i punti individuati nel protocollo d’intesa che dovranno essere affrontati nel tavolo di concertazione. Il documento prevede: sostegno e attivazione di progetti relativi al decoro urbano e all’arredo urbano e commerciale, con la programmazione di azioni per agevolare la raccolta dei rifiuti; sostegno a progetti di studio sull’imprenditoria locale, sullo stato dei locali commerciali sfitti e sulla creazione di nuove imprese nel centro urbano; attivazione di progetti di valorizzazione dell’identità del territorio, con risvolti trasversali sull’economia locale; sostegno di progetti relativi alla pedonalizzazione, alla viabilità, alla segnaletica, all’illuminazione e a tutto ciò che riguarda il miglioramento dell’immagine dell’area del Centro commerciale naturale; attivazione di progetti rivolti alle categorie sociali svantaggiate, agli anziani e ai minori e piani di sensibilizzazione ambientale (raccolta differenziata e risparmio energetico); coordinamento dell’offerta commerciale fissa con quella ambulante per creare continuità con le aree in cui mancano locali o dove sono presenti locali sfitti, studiando un posizionamento che non leda le attività fisse e l’immagine complessiva della zona; concertazione del sostegno finanziario del Comune alla programmazione annuale; sostegno alle iniziative volte a rendere maggiormente competitive le aziende del centro commerciale naturale; recepimento dei contenuti della legge sugli incentivi a favore dei centri per la realizzazione di programmi annuali di promozione.

Porto Torres, 04/11/2011

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Centrale di Fiume Santo

Monitoraggio, informazioni e documenti sulla centrale di Fiume Santo

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi