Vertenza E.On, il prossimo Consiglio comunale davanti alla termocentrale

La riunione dell’assemblea civica è stata convocata per venerdì 13 aprile a Fiume Santo.

Per un giorno il Consiglio comunale cambia casa e trasloca davanti alla sede di E.on a Fiume Santo. È questa la decisione assunta ieri sera da tutti i rappresentanti dell’assemblea civica per manifestare apertamente il dissenso della comunità nei confronti della società tedesca in merito agli investimenti e agli impegni sottoscritti e mai realizzati nell’area della termocentrale. Venerdì mattina il sindaco Beniamino Scarpa e i consiglieri comunali raggiungeranno l’ingresso degli impianti di Cabu Aspru.

Il Presidente del Consiglio comunale, Carlo Cossu, ha comunicato al termine dell’assemblea la decisione assunta all’unanimità dai rappresentanti del “parlamentino” cittadino durante la conferenza dei capigruppo. I consiglieri si ritroveranno venerdì 13 aprile, alle 9,30, nella sala consiliare del palazzo di piazza Umberto I e dopo l’appello si dirigeranno verso il sito produttivo di Fiume Santo.

Porto Torres, 11/04/2012

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Centrale di Fiume Santo

Monitoraggio, informazioni e documenti sulla centrale di Fiume Santo

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi