Voci d'Europa, trenta edizioni di successi

Venerdì 30 agosto si apre ufficialmente il trentennale del Festival Internazionale di musiche polifoniche. Il 20, 21 e 22 settembre la sessione finale a Porto Torres.

Anche quest’anno il Festival Internazionale di musiche polifoniche regalerà al grande pubblico di appassionati un ricco e interessante cartellone concertistico che dal 30 agosto al 22 settembre vedrà nell’isola la presenza di 10 ensemble corali, tra i più prestigiosi a livello europeo. Prevista la partecipazione di 230 artisti provenienti da Italia, Ungheria, Inghilterra, Svizzera, Francia e Germania.

I dettagli dell’evento sono stati illustrati questa mattina nella Sala Consiglio della Camera di Commercio di Sassari che da diversi anni, insieme a Regione Autonoma della Sardegna, Fondazione Banco di Sardegna e altri sponsor pubblici e privati, sostiene la manifestazione, una delle più importanti e longeve del panorama culturale isolano.

Presenti oltre al Direttore Artistico Luca Sannai e alla Presidente dell’Associazione Coro Polifonico Turritano Maria Maddalena Simile,  il sindaco di Porto Torres Beniamino Scarpa, il sindaco del Comune di Sorso Giuseppe Morghen e l’assessore comunale alla cultura di Sorso Simonetta Pietri in rappresentanza delle città che ospiteranno Voci d’Europa.

I 13 concerti previsti  si svolgeranno in 11 località della centro e nord ovest della Sardegna: Sorso, Martis, Mamoiada, Castelsardo, Stintino, Valledoria, Bono, Bonnanaro, Viddalba, Putifigari e Porto Torres.

Il tema scelto quest’anno dal Direttore Artistico Luca Sannai è dedicato alla celebrazione degli anniversari dei compositori Benjamin Britten, Bruno Bettinelli, Giuseppe Verdi, Francis Poulenc e Carlo Gesualdo da Venosa.

Il Festival si aprirà ufficialmente a Sorso, venerdì 30 agosto alle ore 21, nell’antica Chiesa di Santa Croce con il concerto degli inglesi del Convivium Singers di Londra e dell'ensemble ungherese Ars Nova di Kecskemét. Le due formazioni saranno sabato 31 agosto a Martis nella chiesa del Rosario e domenica 1 settembre a Mamoiada nel suggestivo scenario della chiesa campestre di Santi Cosma e Damiano.

Il tour, dopo una breve pausa infrasettimanale, riprenderà giovedì 5 settembre a Castelsardo. Nella Cattedrale di Sant’Antonio arriveranno gli svizzeri della Capella Basilea. L’ensemble sarà venerdì 6 settembre a Stintino nella Chiesa dell'Immacolata , sabato 7 a Valledoria nella Chiesa di Cristo Re e domenica 8 settembre a Bono nella Chiesa San Michele Arcangelo. La sessione prevede anche la partecipazione di tre corali sarde. Nel doppio concerto a Stintino si esibirà il coro dell’Associazione musicale Gioacchino Rossini , a Valledoria il Complesso Vocale di Nuoro e  a Bono il Coro Polifonico Turritano.

La terza sessione,  prevista per il 13,14 e 15 settembre, vedrà protagonista il Marburger Oktett.  Gli otto cantanti della città universitaria dell'Assia Superiore di Marburg  saranno ospiti venerdì 13 a Bonnanaro nella Chiesa di San Giorgio e  sabato 14 settembre a Viddalba nella Chiesa di San Giovanni Battista.  Domenica 15 settembre a Putifigari sarà invece il Coro Polifonico Turritano a salutare il pubblico di Voci d’Europa nella chiesa di Nostra Signora de s'Ena Frisca.

Inoltre, anche quest’anno in alcune località dell’isola l’accoglienza musicale sarà affidata ai cori locali: a Sorso sarà il Coro Santa Croce a dare il benvenuto agli ensemble stranieri, a Bono il Coro Polifonico Monteverdi, a Castelsardo la Confraternita di Santa Croce e a Viddalba il Coro di Viddalba.

Il gran finale del tour, come sempre, si svolgerà a Porto Torres, città che più di 50 anni fa accompagnò la nascita del Coro Polifonico Turritano e dove qualche anno più tardi si sviluppò l’idea, con anticipo sui tempi, di unire le diverse culture polifoniche d’Europa e divulgare la musica corale nel territorio sardo.

Nella suggestiva Basilica di San Gavino il 20, 21 e 22 settembre si alterneranno in concerto quattro gruppi: l’orchestra del Conservatorio di Cagliari, il Coro Nazionale Giovanile Italiano, il Coro Musicanova di Roma e il Coro parigino della Chapelle Vocale du Val de Grace.

In occasione del trentennale di Voci d’ Europa la direzione artistica ha deciso di dedicare un concerto speciale alle scuole cittadine di Porto Torres. I cori ospiti dell’ultima sessione si esibiranno anche sabato 21 settembre alle 11.30 nella sala Filippo Canu.

Porto Torres, 29/08/2013

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi