Sposarsi a Porto Torres e all'Asinara

Coloro che hanno deciso di sposarsi, con rito civile o con rito religioso avente effetti civili, devono richiedere la pubblicazione di matrimonio.

La pubblicazione di matrimonio deve essere richiesta all'Ufficiale dello Stato Civile del Comune dove uno degli sposi ha la residenza ed è fatta nei Comuni di residenza degli sposi. La richiesta deve essere fatta da ambedue gli sposi o da persona che da essi ne ha avuto speciale incarico (procura speciale).

Requisiti

  • maggiore età (i minorenni dal 16° al 18° anno di età possono contrarre matrimonio solo se autorizzati dal competente Tribunale dei Minori);
  • assenza di interdizione per infermità di mente;
  • stato libero;
  • assenza di impedimenti di parentela, affinità, adozione e affiliazione;
  • assenza di condanna per omicidio consumato o tentato, nei confronti del coniuge del futuro sposo/a.

Cosa occorre

  • compilare la richiesta sul modulo scaricabile nella sezione  modulistica;
  • documento di riconoscimento in corso di validità;
  • marca da bollo da 16 € (se uno dei nubendi non è residente nel Comune di Porto Torres servono 2 marche da bollo).

Documenti che devono essere prodotti direttamente dagli interessati

  • Matrimonio religioso: richiesta di pubblicazione del parroco o del ministro di culto competente sul territorio;
  • Minorenni: decreto di ammissione al matrimonio rilasciato dal Tribunale per i Minorenni. 
  • Vedova da meno di 300 giorni: dispensa dall’impedimento di cui all’art. 89 del codice civile, da chiedere al Tribunale nella cui circoscrizione si trova il Comune di residenza;
  • Divorziata da meno di 300 giorni: sentenza di scioglimento, cessazione degli effetti civili o annullamento emessa dal Tribunale per la dispensa dall’impedimento  di cui all’art. 89 del codice civile;
  • Parenti o affini: dispensa all’impedimento di cui all’art. 87 del codice civile, rilasciata dal Tribunale nella cui circoscrizione si trova il Comune di residenza.
  • Cittadini stranieri: nullaosta o certificato di capacità matrimoniale.

Tariffe

consulta le tariffe

consulta la delibera di approvazione tariffe

Luoghi di celebrazione dei matrimoni e delle unioni civili

a)Ufficio di Stato Civile (Piazza Umberto I – piano terra);
b)Sala Consiliare(Piazza Umberto I – piano primo);
c) Palazzo del Marchese (Corso Vittorio Emanuele n.65);
d) Isola dell'Asinara presso uffici della Polizia Locale ;
e) Parco San Gavino (area verde delimitata mq 250) ;
f) Parco Balai (area azzurra delimitata mq 250);
g) Balai “Rocca Manna” (area blu delimitata mq 250);
h) Chiesetta di Balai Lontano (area viola delimitata mq 250);
i) Torre Aragonese (area rossa delimitata mq 250);
j) Area Archeologica (area arancione delimitata mq 250);
k) Parco Chico Mendez;(area marrone delimitata mq 250);
l) Chiesetta Balai (area gialla delimitata mq 120);

Sposarsi sull'Isola dell'Asinara

Le cerimonie sull'Isola dell'Asinara si svolgono presso la sede del Comune di Porto Torres, che si trova nel caratteristico borgo di Cala d'Oliva.

Per approfondimenti sull'Isola dell'Asinara, vai al seguente link

immagine anteprima: Galleria fotografica

Galleria fotografica

Guarda qui la galleria fotografica

immagine anteprima: Matrimonio cittadini stranieri

Matrimonio cittadini stranieri

Il cittadino straniero che vuole contrarre matrimonio in Italia secondo il rito civile o religioso con effetti civili deve sottoscrivere il verbale ...

immagine anteprima: Modulistica

Modulistica

Consulta e scarica la modulistica


Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi