Matrimonio con rito civile

Il matrimonio civile è celebrato in uno dei luoghi designati quali Casa Comunale dall'Ufficiale dello Stato Civile (Sindaco o suo delegato).

L'Ufficiale di stato civile celebra il matrimonio alla presenza di due testimoni, anche se parenti, dando lettura degli artt. 143, 144 e 147 del codice civile.
La celebrazione del matrimonio deve essere preceduta dalla pubblicazione (art. 93 c.c.), salva autorizzazione giudiziale ad ometterla (art. 100 c.c).
 
Prenotazione del matrimonio

Se il matrimonio civile deve essere celebrato nel Comune di Porto Torres è necessario effettuare la prenotazione del matrimonio (data, orario e luogo) compilando l'apposito modulo di richiesta prenotazione matrimonio ed allegando la ricevuta del pagamento della relativa tariffa, se richiesto. La data e la sede prescelta devono essere preventivamente concordate con l'ufficio di stato civile.
 

Come trasmettere la richiesta:

Consegna a mano all'Ufficio di Stato civile il giorno dell'appuntamento per le pubblicazioni;

tramite email: stato.civile@comune.porto-torres.ss.it;

tramite posta elettronica certificata: comune@pec.comune.porto-torres.ss.it

tramite posta ordinaria indirizzata a: Ufficio di Stato Civile del Comune di Porto Torres, P.zza Umberto I - 07046 - Porto Torres (SS);
 
Le tariffe e le modalità per effettuare il versamento sono consultabili nella sezione modulistica
 

Celebrazione in Comune diverso

I nubendi che intendono celebrare il matrimonio con rito civile in un Comune diverso, ai sensi dell'art. 109 del codice civile, devono presentare apposita motivata domanda al Sindaco (in marca da bollo da16 €). A pubblicazione avvenuta, verrà trasmessa d'ufficio la delega alla celebrazione al Sindaco del Comune prescelto.

Matrimonio civile di cittadini italiani entrambi residenti all'estero

I cittadini italiani, entrambi residenti all'estero, che vogliono celebrare il matrimonio con rito civile nel Comune di Porto Torres debbono richiedere le pubblicazioni di matrimonio alla Rappresentanza diplomatica o consolare italiana nel cui schedario consolare risultano iscritti. La Rappresentanza consolare, una volta eseguite le pubblicazioni, effettuerà la delega alla celebrazione ai sensi dell' art. 109 del codice civile.

Consulta il regolamento per la celebrazione dei matrimoni civili

Dove ci si può sposare con rito civile

a)Ufficio di Stato Civile (Piazza Umberto I – piano terra);
b)Sala Consiliare(Piazza Umberto I – piano primo);
c) Palazzo del Marchese (Corso Vittorio Emanuele n.65);
e) Parco San Gavino (area verde delimitata mq 250) ;
f) Parco Balai (area azzurra delimitata mq 250);
g) Balai “Rocca Manna” (area blu delimitata mq 250);
h) Chiesetta di Balai Lontano (area viola delimitata mq 250);
i) Torre Aragonese (area rossa delimitata mq 250);
j) Area Archeologica (area arancione delimitata mq 250);
k) Parco Chico Mendez;(area marrone delimitata mq 250);
l) Chiesetta Balai (area gialla delimitata mq 120);

Si informa che le prenotazioni dei Matrimoni e delle Unioni Civili presso l'Isola dell'Asinara sono temporaneamente sospese fino a data da destinarsi
 
Matrimonio in imminente pericolo di vita
 
Per poter procedere alla celebrazione di matrimoni nel caso che uno dei due sposi (o entrambi) versi in imminente pericolo di vita, deve essere consegnata all'ufficio stato civile documentazione medica nella quale si attesti inequivocabilmente tale condizione. In questo caso l’ufficiale dello stato civile procederà alla celebrazione senza pubblicazioni, acquisendo il giuramento degli sposi sull’assenza di cause impeditive.

E' indispensabile prendere contatto con l’ufficio stato civile nei giorni e negli orari stabiliti di apertura dell’ufficio, per definire le modalità con cui si potrà procedere alla celebrazione, che richiede:

  • la preparazione dell’atto di stato civile prima dell'accesso, possibile solo se viene consegnata la certificazione medica;
  • la comunicazione dei dati degli sposi e dei 4 testimoni che dovranno presenziare;
  • l’eventuale indicazione della scelta patrimoniale.

L'ufficiale di stato civile si recherà nel luogo in cui si trova la persona con il segretario comunale, per celebrare il matrimonio alla presenza dei 4 testimoni.

Giorni in cui non vengono celebrati matrimoni civili:

1 GENNAIO - 6 GENNAIO - PASQUA - LUNEDÌ DI PASQUA - 25 APRILE - 1° MAGGIO - 3 MAGGIO- FESTA DEL SANTO PATRONO - 2 GIUGNO - 15 AGOSTO - 1° NOVEMBRE - 8 DICEMBRE - 24 DICEMBRE - 25 DICEMBRE - 26 DICEMBRE- 31 DICEMBRE.

Contatta il Comune

Numeri e mail dei servizi comunali

Urp

In ascolto dei cittadini

Consiglio Comunale

Archivio e diretta del Consiglio Comunale Online

CONTRIBUTO DI SBARCO ASINARA

Tariffe, regolamento e modulistica per i vettori

Trasparenza Tari

Servizio di gestione dei rifiuti urbani

Disinfestazioni e Derattizzazioni

Report degli interventi svolti

Focus Bonifiche

I documenti del Sin di Porto Torres

Qualità dell'acqua

Le comunicazioni della ASL di Sassari sui valori della rete di Abbanoa

Qualità dell'aria

I report sul monitoraggio della qualità dell'aria forniti dall'ARPA

Pagare le tasse

Settore Entrate - Ufficio Tributi