Riscatto aree P.E.E.P.

Rimozione dei vincoli attraverso la trasformazione del diritto di superficie in piena proprietà delle aree comprese nei piani approvati a norma della legge 18 aprile 1962, n.167.

Cos'è

Il Consiglio Comunale, con deliberazione n.15 del 01/04/2022, ha provveduto alla rideterminazione dei Criteri di calcolo dei corrispettivi relativi alla trasformazione del diritto di superficie in proprietà ed alla rimozione dei vincoli di godimento, di prezzo massimo di cessione e di locazione, degli alloggi realizzati in aree P.E.E.P.
I corrispettivi sono stabiliti a seguito delle modifiche normative intervenute ai sensi dell’art. 22-bis della Legge n.108 del 29/07/2021.

Sono allegati alla presente la proposta e la Deliberazione del Consiglio Comunale, gli allegati A, B1, B2 e B

A chi si rivolge

I cittadini o i tecnici, per sapere se un alloggio possiede dei vincoli, per conoscere la procedura di riscatto possono recarsi al piano primo del palazzo comunale sito in piazza Umberto I, Servizio Patrimonio, o in alternativa inviare informazioni all'indirizzo pec comune@pec.comune.porto-torres.ss.it

Accedere al servizio

La procedura prevede che:

  1. L’assegnatario/proprietario (l’adesione e volontaria) presenti domanda di trasformazione o rimozione vincoli utilizzando un apposito modulo, allegando tutta la documentazione necessaria.
  2. Il Comune comunichi formalmente il corrispettivo dovuto per la trasformazione in proprietà e/o la rimozione dei vincoli di godimento.
  3. Il richiedente consegni al Comune la lettera di Accettazione, ricevuta contestualmente alla comunicazione del corrispettivo, una volta pagato quanto dovuto attraverso il sistema di pagamento elettronico“PagoPA”, accedendo direttamente sul sito istituzionale dell'Ente - www.comune.porto-torres.ss.it - "PagoPA" - "Linkmate" - "Pagamenti spontanei" - “PAGA con pagoPA” – “RISCATTO AREE PEEP” 
  4. Il richiedente comunichi eventuale nominativo di un notaio di fiducia che dovrà avere sede nel distretto notarile di Sassari per la stipula dell’atto.
  5. Il notaio designato ed il Comune concordino la data del rogito, presso cui, successivamente, tutte le parti si devono presentare il giorno concordato.

Uffici

Area di riferimento

Cosa serve

Modulistica per il riscatti delle aree P.E.E.P.

Riscatto aree P.E.E.P.

Documenti correlati

Caricamento...

Luoghi

Nessun risultato trovato

Caricamento...

Bandi

Nessun risultato trovato

Caricamento...

Ordinanze

Nessun risultato trovato

Caricamento...

Modulistica

Nessun risultato trovato

Caricamento...

Regolamenti

Nessun risultato trovato

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

20/05/2022, 11:05